HomeMeteoMeteo 16-18 Maggio 2023: Ciclone pronto all'impatto

Meteo 16-18 Maggio 2023: Ciclone pronto all’impatto

Pubblicita

Meteo 16-18 Maggio 2023 Nazionale + Campania, Castellammare di Stabia, Napoli  #meteo #meteostabia #meteonapoli #meteocampania #16Maggio 2023

Leggi anche: COSA RESPIRIAMO OGGI

Meteo 16-18 Maggio 2023: Ciclone pronto all’impatto, maltempo fino a Giovedì

Dati geografici Castellammare di Stabia : Lat: 40.72° Lon: 14.49° Alt: 6m s.l.m
Dati geografici Napoli: Lat: 40.86° Lon: 14.28° Alt: 17m s.l.m.

MARTEDI 16, maltempo in estensione verso il Centro Italia ed Emilia Romagna, con RISCHIO NUBIFRAGI, ALLUVIONI LAMPO e VENTI da URAGANO!
Massima attenzione alle mareggiate sull’alto Adriatico.
METÀ SETTIMANA ancora in balia di Piogge, Temporali e Venti forti.

 In particolare

CASTELLAMMARE DI STABIA

Martedì, 16 maggio: Allerta rossa

A Castellammare Di Stabia cieli molto nuvolosi o coperti con piogge e rovesci anche temporaleschi. in serata attenuazione dei fenomeni, sono previsti 38mm di pioggia.
Durante la giornata la temperatura massima registrata sarà di 19°C, la minima di 16°C, lo zero termico si attesterà a 2570m.
I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Sud-Sudest, al pomeriggio tesi e proverranno da Sud-Sudovest.
Mare molto mosso. Allerte meteo previste: pioggia.

Mercoledì, 17 maggio

A Castellammare Di Stabia domani cieli molto nuvolosi al mattino con deboli piogge.
Graduale attenuazione della nuvolosità  ed assorbimento dei fenomeni nel corso della giornata, sono previsti 3mm di pioggia.
Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 21°C, la minima di 16°C, lo zero termico si attesterà a 2423m.
I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Sud-Sudovest, al pomeriggio tesi e proverranno da Sudovest.
Mare mosso. Nessuna allerta meteo presente.

Giovedì, 18 maggio

A Castellammare Di Stabia nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata con tendenza ad ampie schiarite in serata, ma nella notte sono previste precipitazioni, è previsto 1mm di pioggia.
Durante la giornata la temperatura massima registrata sarà di 21°C, la minima di 15°C, lo zero termico si attesterà a 2735m.
I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Sud, al pomeriggio moderati e proverranno da Sud-Sudovest.
Mare mosso. Nessuna allerta meteo presente.

NAPOLI

Martedì, 16 maggio: Allerta

A Napoli cieli molto nuvolosi o coperti con piogge e rovesci anche temporaleschi. in serata attenuazione dei fenomeni, sono previsti 20mm di pioggia.
Durante la giornata dla temperatura massima registrata sarà di 19°C, la minima di 16°C, lo zero termico si attesterà a 2439m.
I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Sud, al pomeriggio tesi e proverranno da Sud-Sudovest.
Mare mosso. Nessuna allerta meteo presente.

Mercoledì, 17 maggio

A Napoli domani nubi sparse alternate a schiarite con tendenza a graduale aumento della nuvolosità  fino a cieli molto nuvolosi con deboli piogge dalla serata, sono previsti 4mm di pioggia.
Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 20°C, la minima di 16°C, lo zero termico si attesterà a 2398m.
I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Sud-Sudovest, al pomeriggio tesi e proverranno da Sud. Mare molto mosso. Nessuna allerta meteo presente.

Giovedì, 18 maggio

A Napoli giornata con tempo variabile, con maggiori schiarite durante il pomeriggio, ma nella notte sono previste precipitazioni, sono previsti 4mm di pioggia.
Durante la giornata la temperatura massima registrata sarà di 20°C, la minima di 16°C, lo zero termico si attesterà a 2698m.
I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Sud-Sudovest, al pomeriggio moderati e proverranno da Sud-Sudovest.
Mare mosso. Nessuna allerta meteo presente.

CAMPANIA

Martedì, 16 maggio: Allerta
Un’area di bassa pressione abbraccia la Regione determinando marcato maltempo con piogge diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale.
Nello specifico
su litorale settentrionale e pianure settentrionali cieli molto nuvolosi o coperti con piogge e rovesci anche temporaleschi.
In serata attenuazione dei fenomeni; sul litorale meridionale cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in intensificazione pomeridiana con rovesci anche a carattere temporalesco;
su pianure meridionali, subappennino e sull’Appennino
giornata perturbata con piogge e rovesci diffusi, anche a carattere temporalesco.
Venti moderati dai quadranti sud-orientali in rotazione ai quadranti sud occidentali; Zero termico nell’intorno di 2500 metri.
Mare da mosso a molto mosso.

Mercoledì, 17 maggio
La circolazione depressionaria, responsabile di residua instabilità mattutina, si allontana favorendo un miglioramento ma con ancora molte nubi.
Nello specifico sul litorale settentrionale cieli molto nuvolosi al mattino con deboli piogge, in temporaneo assorbimento nel pomeriggio. Piogge e rovesci anche temporaleschi in serata;
su litorale meridionale e subappennino cieli molto nuvolosi o coperti con piogge e rovesci anche temporaleschi. In serata attenuazione dei fenomeni;
sulle pianure settentrionali cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in temporanea intensificazione pomeridiana;
sulle pianure meridionali cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio.
Formazioni nebbiose in serata; sull’Appennino cieli molto nuvolosi o coperti con piogge e rovesci anche temporaleschi, in assorbimento dalla sera.
Venti moderati dai quadranti sud occidentali;
Zero termico nell’intorno di 2450 metri. Mare molto mosso.

Giovedì, 18 maggio
Infiltrazioni umide raggiungono la Regione determinando molte nubi con cieli in prevalenza nuvolosi o molto nuvoloso, ma senza fenomeni degni di nota.
Nello specifico sul litorale settentrionale giornata con tempo variabile, con maggiori schiarite durante il pomeriggio;
sul litorale meridionale giornata in prevalenza poco nuvolosa, salvo presenza di nubi sparse al mattino;
sulle pianure settentrionali cieli molto nuvolosi al mattino con deboli piogge.
Graduale attenuazione della nuvolosità ed assorbimento dei fenomeni nel corso della giornata;
sulle pianure meridionali nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata;
su subappennino e sull’Appennino cieli molto nuvolosi o coperti con parziali aperture durante la seconda parte della giornata.
Venti deboli dai quadranti sud occidentali;
Zero termico nell’intorno di 2750 metri. Mare mosso

NAZIONALE

Pesante rischio alluvionale sull’Italia: Un profondo minimo depressionario situato sullo stretto di Sicilia tende a muoversi rapidamente verso il Tirreno.

Dopo aver già dalle prime ore di ieri, Lunedì 15, colpito la Sicilia con piogge e temporali intensi, entro oggi, Martedì 16, i fenomeni si estenderanno su gran parte dell’Italia Centro-Settentrionale, accompagnati anche da un deciso rinforzo della ventilazione.

Scatta l’allerta rossa in Emilia Romagna per potenziale rischio alluvionale.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.
I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).
L’avviso prevede, dalle prime ore di Martedì 16 maggio, – da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale,
su Appennino romagnolo, Romagna e Marche settentrionali, con quantitativi cumulati da elevati a puntualmente molto elevati; – sparse, anche a carattere di rovescio o temporale,
su Appennino emiliano, Alpi friulane, Toscana orientale, Umbria orientale, resto di Marche, Campania centro-meridionale e coste settentrionali, Basilicata tirrenica e Calabria tirrenica centro-settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati; – da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del Territorio, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.

Venti: da forti a burrasca occidentali su Sardegna e Sicilia, meridionali su Calabria, Basilicata, Puglia e Campania, settentrionali sul Nord-Est, Emilia-Romagna, Liguria e Toscana, dai quadranti orientali sulle Marche.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per oggi, martedì 16 maggio, allerta rossa e allerta arancione su parte dell’Emilia Romagna.
È stata inoltre valutata allerta arancione su settori tirrenici della Campania, parte delle Marche e ovest Sicilia. Allerta gialla sull’intero territorio dell’Umbria, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, parte di Veneto, Marche, Toscana, Lazio e sui restanti settori della Campania e Sicilia.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.
Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

Meteo 16-18 Maggio 2023: Ciclone pronto all’impatto, maltempo fino a Giovedì

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


ACCADDE OGGI 8 Giugno: Santi, ricorrenze e cenni storici

ACCADDE OGGI 8 Giugno è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #8Giugno
Pubblicita