26.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

Forti sbalzi termici, fino a 20°C di differenza tra giorno e notte

Da leggere

Sull’Italia si impone un grosso campo di alta pressione! A causa della calma piatta e dei cieli stellati, avremo forti sbalzi termici tra il giorno e la notte: il salto previsto si aggira intorno ai 20°C, da minime vicino allo zero a massime decisamente primaverili.

Prossimo Weekend: un vortice Nordafricano fa peggiorare il tempo al Centro-Sud, ma con scarse piogge, sempre sole e caldo al Nord.

Da OGGI, Mercoledì 23 Marzo, l’Italia sarà letteralmente avvolta da un anticiclone che si avvarrà di contributi africani come accade spesso in estate, anche se gli effetti non saranno identici rispetto a quando ciò si verifica durante la stagione calda.

Dopo un Inverno a dir poco inesistente per molte aree d’Italia, la Primavera è iniziata sotto il segno della stabilità e delle temperature in aumento.

Su scala generale europea troviamo un’ampia area di alta pressione che si erge dal nostro Paese fino alle al Nord Europa e che già sta garantendo un contesto meteo stabile e tranquillo praticamente su tutte le nostre regioni.

Fanno ancora eccezione solamente alcuni angoli del Sud dove una residua influenza delle fredde correnti nord-orientali è ancora alla base dello sviluppo di qualche occasionale e ormai isolato addensamento, sempre meno in grado di provocare effetti precipitativi.

L’attuale anticiclone riceverà ulteriore energia a partire da metà settimana, questa volta direttamente dalle più calde terre del nord Africa, ad ulteriore garanzia di stabilità, ma soprattutto con la conseguenze di un progressivo aumento delle temperature.

Da Oggi, Mercoledì 23, e almeno fino a Venerdì 25 tutta l’Italia vivrà un contesto atmosferico sonnecchiante, caratterizzato da una prevalenza di cieli sereni, da Nord a Sud. Le poche nubi presenti solcheranno ancora una volta i cieli delle regioni meridionali, peraltro con effetti davvero effimeri.

Attenzione però! E’ vero che stiamo andando incontro a una configurazione simil-estiva, che il meteo si manterrà stabile e che il clima diventerà via via sempre più mite, ma non dobbiamo dimenticarci che siamo solamente a Marzo.

Non attendiamoci dunque i 30 gradi all’ombra! Va inoltre chiarito che il robusto anticiclone che sta per intrappolarci, non ha origini africane, in quanto trova il suo centro motore si trova nel cuore dello scacchiere europeo. Insomma, dall’Africa esso prenderà solo un timido respiro, esclusivamente un piccolo contributo.

Infine, quasi a ricordarci che ci troviamo in un contesto ben lungi dall’essere estivo, ecco che sul tramonto della settimana l’alta pressione potrebbe iniziare a perdere energia, sotto l’incalzare di un vortice ciclonico in arrivo dalla Penisola iberica e pronto a riportare nubi e piogge su parte del nostro Paese.

Probabilmente ciò non sarà sufficiente a risolvere il problema della siccità, neppure parzialmente, ma rappresenterà comunque una rottura rispetto ad una situazione che si sta facendo sempre più statica.

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook! –  Meteo / Cristina Adriana Botis / Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy