Trading online: è boom di ricerche per le app per investire in borsa

Le app per investire in borsa in modalità trading online sono sicuramente tra le più ricercate e scaricate del momento

Le app per investire in borsa in modalità trading online sono sicuramente tra le più ricercate e scaricate del momento, come evidenziato in maniera evidente dal netto incremento di iscritti che hanno fatto registrare nell’ultimo biennio e dalle tantissime ricerche condotte online al riguardo.

Ovviamente le app per investire in borsa in modalità trading online non sono tutte uguali, anzi presentano spesso delle differenze sostanziali e per questo vengono selezionate con molta attenzione dagli aspiranti investitori o dalle tantissime persone che decidono di rivolgere la propria attenzione alla cosiddetta “finanza personale“.

Attraverso le app per investire in borsa in modalità trading online infatti le persone scelgono autonomamente su quali asset investire, con la logica conseguenza che si assumono tutte le responsabilità delle proprie scelte. Così facendo però riescono ad abbassare in maniera significativa il costo di gestione degli investimenti, in quanto queste app di solito non presentano commissioni sulle compravendite, e possono così decidere anche di investire degli importi contenuti.

Trading online: Come scegliere una buona app per investire

Oggi esistono ottime app per investire in borsa che mettono a disposizione tutti gli strumenti necessari per aiutare gli utenti a capire come muoversi all’interno dei mercati finanziari in autonomia e con consapevolezza.

Il fatto che con le app di trading online sia possibile investire anche cifre contenute ha decretato una grande accessibilità del settore, in quanto questo non era possibile con i classici investimenti condotti tramite gli intermediari postali e bancari, ma influisce anche sulla scelta.

Alcune app infatti sono adatte per chi investe cifre contenute o per chi desidera imparare ad investire. In generale alcuni fattori utili da considerare per la scelta sono:

  • Corsi di formazione per principianti.
  • Assenza di commissioni.
  • Spread contenuti.
  • Strumenti di gestione avanzati.
  • Grafiche intuitive.
  • Massima sicurezza.
  • Modalità demo.

Diverse app per il trading online decidono di riservare ai propri iscritti la possibilità di seguire gratuitamente dei corsi di formazione, in modo da sviluppare le competenze necessarie per orientarsi in questo settore.

In termini commerciali è importante specificare che ormai tutte le migliori app di trading online consentono di investire in assenza di commissioni sulle compravendite e presentano solo degli spread sui cfd, ovvero dei differenziali tra il valore di acquisto e di vendita di un titolo. Questi variano tra una piattaforma e l’altra ma sono ormai generalmente abbastanza contenuti.

Gli strumenti di gestione possono inoltre risultare molto utili e ne sono un classico esempio il “take profit” e lo “stop loss” che sono dei parametri che vengono impostati dai trader, sia in positivo che in negativo, per far scattare le vendite in maniera automatica al raggiungimento di valori prestabiliti.

Infine è poi indispensabile scegliere soltanto piattaforme che presentano un elevatissimo grado di sicurezza, verificabile attraverso le garanzie internazionali che di fatto equiparano questi strumenti a delle banche online.

Le migliori app del momento per il trading online

trading online austin-distel-fEedoypsW_U-unsplash

Stando a quanto dichiarato dai principali portali di aggiornamento del settore, le app per investire del momento sono: eToro, Capital.com, Plus 500, Capex, IQ Option e FP Markets. Questi sono sicuramente dei nomi importanti tra le più apprezzate in questo periodo ma non sono sicuramente gli unici. La piattaforma di eToro è la più gettonata in assoluto ed è contraddistinta da un livello molto elevato di intuitività della grafiche. Questo broker è inoltre celebre per il suo copytrading, ovvero per la modalità che permette agli investitori di replicare le operazioni fatte da altri utenti che si sono contraddistinti per i risultati ottenuti.

Photo by Austin Distel on Unsplash

Capital.com è una piattaforma che presenta diverse funzionalità avanzate e che può essere integrata anche con gli strumenti che utilizzano i trader professionisti, di conseguenza viene scelta di solito da chi attribuisce grande importanza alle funzionalità di analisi tecnica.

Anche Plus 500 è sicuramente una buona piattaforma, con un catalogo ampio e delle grafiche intuibili, utilizzata spesso dai principianti anche nella sua versione demo che permette di simulare degli investimenti.

IQ Option è invece il broker che presenta il più basso deposito minimo in assoluto e viene quindi scelta da chi intende fare dei test con importi molto contenuti ma reali. Infine merita sicuramente di essere menzionata anche FP Markets che si è fatta apprezzare molto negli ultimi anni, grazie a diverse campagne informative e pubblicitarie, e presenta un insieme di servizi decisamente interessanti.

In conclusione è quindi evidente che oggi ogni potenziale investitore può facilmente trovare l’app per il trading online maggiormente adatta per soddisfare le proprie esigenze di investimento.

Photo by Jason Briscoe on Unsplash

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV