23.8 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

martedì, Maggio 24, 2022

Navigazione in Incognito: Come vedere comunque la cronologia

Da leggere

Redazionehttps://vivicentro.it
Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Una delle caratteristiche più sbandierate dalla modalità di navigazione in incognito delle varie applicazioni è la cancellazione automatica della cronologia. Che diresti se ti dicessimo che, in realtà, sappiamo come vedere la cronologia delle schede in incognito Android? Esiste un modo per recuperare cronologia navigazione in incognito Android e siamo qui per mostrartelo.

Cos’è la modalità navigazione in incognito e perché viene usata

La stragrande maggioranza dei browser per navigare su internet memorizzano una lista con tutti i siti web e le pagine che vengono visitate durante il corso della navigazione. Questo registro, chiamato cronologia navigazione, permette all’utente di tornare a ritroso su ciò su cui ha navigato per trovare e rivisitare in seguito tali contenuti.

Con il passare degli anni i browser hanno iniziato anche ad includono delle modalità a cui non corrispondessero alcun tipo di cronologia. Queste modalità, universalmente conosciute con il nome di incognito o private mode, sono diventate onnipresenti nei browser di tutto il mondo. Questa modalità per anni è stata associata all’inesistenza di una cronologia incognito.

La navigazione in incognito, oltre a non salvare alcun tipo di cronologia di navigazione, non tiene traccia nemmeno delle password e dei cookie. A venir mantenuti a fine sessione di navigazione saranno i file scaricati (anche se poi non appariranno all’interno del gestore dei download del proprio browser).

Come può mSpy aiutarti con la modalità navigazione in incognito?

Se passi molto tempo a domandarti come vedere la cronologia in incognito sarai felice di sapere che, attraverso l’aiuto di applicazioni spia come mSpy, sarai in grado di soddisfare i tuoi desideri. mSpy infatti possiede diversi strumenti che vanno ad aiutare chi vuole scoprire come vedere la cronologia in incognito su Android. Anche questa app può aiutarti a imparare come localizzare cellulare gratis senza consenso.

  • La cronologia di navigazione da incognito e la cronologia di navigazione normale
  • I segnalibri ottenuti in modalità incognito ed i segnalibri ottenuti durante la normale navigazione
  • La possibilità di bloccare l’accesso a determinati siti web
  • La possibilità di ricevere notifiche di avvertimento quando vengono scritte determinate parole chiave

mSpy può essere installato su smartphone con sistema operativo Android 4.0+ o su iPhone, sia con jailbreak che senza (anche se, in questo caso, è necessario possedere le credenziali d’accesso di iCloud). Una volta installato è possibile sapere come vedere la cronologia in incognito dal suo pannello di controllo.

Il pannello di controllo è disponibile online a chi ha acquistato mSpy prima di effettuare l’installazione. Dal pannello di controllo è anche possibile accedere alle altre funzioni sopra descritte come il blocco dei siti web, le notifiche di avvertimento in base alle parole chiave o la lista dei segnalibri.

Che fare per sapere la cronologia incognito?

mSpy non è l’unica applicazione spia presente sul mercato in grado di far scoprire come vedere la cronologia in incognito su Android. Al momento non esistono metodi efficaci per sapere come scoprire la navigazione in incognito in maniera gratuita, pertanto è necessario puntare su applicazioni a pagamento.

Spyzie

Spyzie è il nome di un’applicazione spia che possiede una funzione per il tracciamento della cronologia di un browser, sia questa relativa al normale utilizzo del browser che relativa a ciò che si è visto in modalità incognito. Per essere installata l’applicazione non necessità di Root.

KidsGuard Pro

KidsGuard Pro è un’applicazione spia per smartphone che possiede una serie di funzioni per la registrazione e la visualizzazione delle cronologie dei browser utilizzati su un dispositivo. Questa funzione riesce anche a tener traccia dei siti web e delle pagine che vengono visitati con un browser in modalità incognito.

Hoverwatch

Hoverwatch è un’applicazione spia per smartphone che possiede una funzione dedicata alla registrazione e al tracciamento dei siti web che vengono visitati. Questa funzione è in grado di tenere un registro non soltanto dei siti web che vengono visitati tramite il browser di Android ma anche attraverso gli altri browser disponibili sullo store.

Qustodio

Tra le applicazioni spia in grado di tenere un registro delle cronologie troviamo anche Qustodio. Il pannello di controllo legato all’applicazione, accessibile da remoto, è caratterizzato da un’interfaccia utente super chiara e semplice da usare che mostra a schermo i timestamp e le azioni per ogni sito visitato.

Conclusioni

I privilegi della modalità di navigazione in incognito sono molto meno interessanti di quanto si possa effettivamente pensare. Al giorno d’oggi, grazie anche ad applicazione come mSpy, recuperare cronologia navigazione in incognito Android è diventato fattibile anche per persone senza competenze informatiche. Basta installare la giusta applicazione spia, abbonarsi al servizio e usare l’apposito pannello di controllo.

Photo by Bermix Studio on Unsplash

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy