Local Marketing per la promozione del negozio di quartiere: tecniche e strategie

Il Local Marketing comprende le attività di promozione per aumentare la visibilità e la conoscenza di un'attività commerciale vicina

LEGGI ANCHE

Il Local Marketing comprende tutte le attività di promozione finalizzate ad aumentare la visibilità e la conoscenza di un’attività commerciale tra le persone che si trovano in prossimità fisica del punto vendita.

Queste strategie rientrano nel marketing territoriale, spesso utilizzato ad esempio per promuovere un’area a fini turistici.

L’obiettivo principale del Local Marketing è quello di aumentare il numero di accessi al negozio, attraverso tecniche di promozione come il proximity marketing, il local mobile marketing, l’e-commerce di prossimità e una soluzione drive to store, come quella che propone Ediscom.

Queste tecniche consentono alle imprese di migliorare la comunicazione digitale con gli utenti vicini, creando una relazione di fiducia duratura.

Le strategie di marketing territoriale rappresentano la spina dorsale dell’economia delle piccole imprese italiane. Uno dei suoi vantaggi, rispetto alle grandi aziende, è la vicinanza ai consumatori, che spesso scelgono i prodotti offerti dai gestori di business locali. Tuttavia, negli ultimi 20 anni, il mercato ha subito profondi cambiamenti, con l’affermarsi di grandi centri commerciali e multinazionali, che hanno modificato le relazioni e le abitudini di acquisto.

In questo contesto, il Local Marketing può rappresentare un valido alleato degli imprenditori locali, permettendo di aumentare la visibilità dei punti vendita e degli e-commerce, valorizzando non solo il prodotto, ma anche il servizio di assistenza e consulenza fornito. Vediamo subito come si struttura il Local Marketing!

Local Marketing: l’importanza della ricerca sul territorio

I proprietari e i gestori di attività locali possono sfruttare a loro vantaggio il fatto che le ricerche su Google e sui social media degli utenti, avvengano anche in base alle proprie necessità locali. La ricerca di un ristorante, di una libreria o di qualsiasi prodotto o servizio, parte dalla localizzazione geografica dell’utente. Ad esempio, se gestisci un ristorante a Trento, diventa fondamentale apparire tra i primi risultati di Google per le parole chiave “ristorante Trento” per ricevere prenotazioni.

Per aumentare la propria visibilità online, è essenziale ottimizzare il proprio sito web per le ricerche locali utilizzando strategie di local SEO marketing e le parole chiave più rilevanti per identificare al meglio l’offerta di prodotto o servizio. In questo modo, si può aumentare la probabilità di essere trovati dai potenziali clienti nella propria zona geografica e di conseguenza, incrementare il numero di prenotazioni e di vendite.

local marketing

L’utilizzo dei social per promuovere la propria attività

È indubbia l’importanza dei social network per comunicare direttamente con i potenziali clienti. La dimensione locale dell’attività può essere sfruttata a nostro vantaggio anche in questo caso: i social network consentono di profilare in modo dettagliato l’audience a cui destinare i post, selezionando ad esempio gli utenti che si trovano nella stessa area in cui si svolge l’attività o quelli che dimostrano di avere interessi inerenti al prodotto o servizio offerto, per rendere la comunicazione più efficace.

Gestire una pagina social di un’attività locale richiede un’attenzione particolare al tone of voice: lavorare in una dimensione territoriale ridotta può essere più difficile, ma deve diventare un punto di forza da trasmettere agli utenti. Per questo motivo, l’utilizzo di un linguaggio, modi di dire e conoscenze legate alla cultura e ai costumi del luogo, possono diventare l’elemento distintivo della propria strategia di comunicazione. Oltre a dare l’impressione di essere tra i leader del mercato locale. In questo modo, si può creare una connessione più forte con la propria audience e aumentare l’engagement e la fedeltà dei clienti.

L’importanza delle recensioni dei clienti

Nella pagina dei risultati di ricerca, oltre alle informazioni sull’indirizzo e il recapito telefonico dell’attività, spesso compare anche la sezione delle recensioni. In questa sezione, i clienti che hanno già usufruito dei servizi o acquistato i prodotti offerti dall’attività, possono lasciare commenti e giudizi che vanno da una a cinque stelle.

Essere in grado di mostrare un gran numero di feedback positivi può far emergere l’immagine di un’azienda affidabile e rinomata nella zona, contribuendo a creare una buona reputazione online. Inoltre, la presenza di recensioni positive può attirare nuovi potenziali clienti, che potrebbero essere influenzati dalle opinioni degli altri utenti.

È importante sfruttare al meglio le recensioni positive, ad esempio includendole nel proprio sito web o nei materiali pubblicitari, per trasmettere un’immagine di affidabilità e professionalità. D’altra parte, anche le recensioni negative possono essere utili, poiché permettono di identificare eventuali problemi e di migliorare i servizi offerti, dimostrando di essere attenti alle esigenze dei clienti e di voler garantire sempre un’esperienza di qualità.

In sintesi, le recensioni online possono avere un impatto significativo sulla reputazione e sull’immagine di un’attività locale, e per questo motivo, è importante gestirle con attenzione e sfruttarle al meglio per aumentare la visibilità e l’affidabilità dell’attività stessa.

Juve Stabia, la sagra dei falli di mano non visti – La Bastonatura

Juve Stabia, inizia ad essere considerevole la lista dei falli di mano non sanzionati in area di rigore avversaria: l'ultimo a Catania
Pubblicita

Ti potrebbe interessare