Diversi utilizzi del Cannabidiolo (CBD)

Il Cannabidiolo (CBD) è ormai riconosciuto come un rimedio naturale potentissimo e i suoi utilizzi sono molteplici

LEGGI ANCHE

2Il Cannabidiolo (CBD) è ormai riconosciuto come un rimedio naturale potentissimo con proprietà antinfiammatorie e una straordinaria capacità di supportare l’individuo durante malattie precedentemente considerate irreparabili per cui i suoi utilizzi sono molteplici.

In questo articolo, chiariremo cos’è il CBD e i suoi incredibili benefici per la salute.

Vedremo anche come si assume l’olio di CBD e tutti i suoi utilizzi.

Che cosa è la Canapa e il Cannabidiolo (CBD)

La Canapa o Cannabis, è una pianta che fa parte delle Cannabinacee. È stata utilizzata per secoli dalle popolazioni per i suoi diversi usi. La Canapa è conosciuta con nomi diversi da paese a paese e talvolta riferiti alla presenza di THC, come ad esempio il termine “Marijuana”. La pianta di Canapa permette di ricavare differenti prodotti, a seconda della varietà e della presenza di sostanze come il THC (la componente psicotropa) o fitocannabinoidi come il CBD utilizzato nei nostri prodotti.

Scopri di più su questa pagina

Benefici e le funzioni del CBD

Sono numerose le funzioni attribuite al CBD, che in alcuni casi si è rivelato potentissimo nel trattare alcuni disturbi e patologie. Gli studi hanno dimostrato che il cannabinoide può essere utilizzato per trattare ansia, convulsioni, infiammazioni e spasmi. Il CBD ha anche proprietà antiossidanti e analgesiche. Dall’Alzheimer all’artrite, dal Parkinson all’insonnia, il CBD è uno dei componenti terapeutici della cannabis.

Può trattare varie malattie, oltre al dolore cronico e agli effetti collaterali della chemioterapia. Il CBD funziona come una sorta di riequilibratore dell’organismo, aiutandolo quando è stressato. È un alleato naturale in caso di insonnia, ansia, stress, dolori mestruali, emicrania e dolore cronico. L’azione del CBD consiste nell’interazione con il nostro sistema endocannabinoide. È come se inviasse segnali positivi ai recettori, attivandoli per aiutarci a dormire, mangiare, percepire il dolore o regolare l’umore.

Utilizzi del cannabidiolo (CBD)

Il CBD, noto anche come cannabidiolo, sta guadagnando sempre più riconoscimento come potente alleato nel trattamento di una vasta gamma di condizioni di salute. Numerosi studi stanno confermando l’efficacia di questo cannabinoide nel combattere disturbi come convulsioni, spasmi muscolari, ansia, nausea, dolore cronico, infiammazioni e insonnia. Le proprietà principali del CBD includono:

  • Proprietà antalgiche e antinfiammatorie: Il CBD ha dimostrato di avere effetti positivi nel ridurre il dolore e l’infiammazione.
  • Alleato contro lo stress, dell’ansia e della depressione: Il CBD può contribuire a ridurre i livelli di stress e favorire una sensazione di calma e benessere.
  • Attività miorilassante: Il CBD può aiutare a ridurre i sintomi di tensione muscolare e spasmi.
  • Trattamento dell’insonnia: Il CBD può favorire un sonno di migliore qualità e contribuire a regolare il ritmo sonno/veglia.

Prodotti topici e cosmetici

L’uso di prodotti topici a base di CBD è particolarmente indicato per le persone che soffrono di condizioni dolorose o croniche come l’artrite. Questi prodotti, come unguenti, balsami o lozioni, vengono applicati direttamente sulle zone interessate per alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione. Il CBD viene sempre più utilizzato anche nell’industria cosmetica, arricchendo creme, balsami e pomate dopo sole con le sue proprietà coadiuvanti. Questo cannabinoide può migliorare l’efficacia delle altre sostanze nutritive presenti nei prodotti cosmetici.

CBD Cannabidiolo Depositphotos_459243266_L-min

Utilizzi dell’olio di Cannabidiolo (CBD)

L’olio di CBD è disponibile in diverse concentrazioni ed è estremamente versatile nell’utilizzo. Viene ottenuto diluendo l’estratto di CBD con olio di semi di canapa, creando così diverse tipologie di oli disponibili sul mercato. L’olio di CBD può essere assunto in diverse modalità, tra cui:

  • Via sublinguale: L’olio viene posto sotto la lingua per una rapida assorbimento.
  • Aggiunto agli alimenti e alle bevande: Può essere miscelato con cibi e bevande consumati quotidianamente.
  • Ingerito sotto forma di capsule: L’olio di CBD viene incapsulato per una facile assunzione.

Gli effetti dell’olio di CBD si manifestano più rapidamente quando viene assunto per via sublinguale, poiché viene assorbito direttamente nella circolazione sanguigna attraverso i vasi sanguigni presenti sotto la lingua.

Assunzione dell’olio di CBD

L’efficacia dell’olio di CBD dipende da diversi fattori, tra cui il modo in cui viene consumato. Come descritto in precedenza, fumare o vaporizzare l’olio di CBD di JUSTBOB sono i metodi più rapidi per assumerlo, poiché i benefici si manifestano in pochi minuti. Anche l’assunzione dell’olio per via orale mostra un effetto rapido, specialmente se viene ingerito sotto la lingua.

Di solito, gli effetti si manifestano entro 30-45 minuti. È importante considerare che il tempo necessario per percepire gli effetti può essere influenzato anche dall’ultimo pasto consumato.

Juve Stabia, biglietti in vendita per i match con Casertana e Latina

Juve Stabia, iniziata la vendita dei biglietti per il match di lunedì prossimo con la Casertana e di giovedì prossimo in trasferta col Latina
Pubblicita

Ti potrebbe interessare