Colucci: “Faremo di tutto per vincere il derby con la Turris: c’è voglia di fare un regalo ai tifosi”

Leonardo Colucci, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato con la Turris

Leonardo Colucci, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato con la Turris valevole per la seconda giornata di campionato di Lega Pro Girone C in programma domani allo stadio “Romeo Menti” alle ore 17:30.

Le dichiarazioni di Colucci sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Abbiamo lavorato bene in questi giorni. Ci siamo impegnati in vista di una gara così importante, del resto bisogna andare sempre forte in allenamento per fare bene poi in partita.

Silipo sta recuperando, vedremo se domani sarà disponibile. Per Zigoni invece – aggiunge Colucci – ci vorrà un po’ di tempo anche se di base sta bene. L’organico è ampio, purtroppo c’è anche una lista consegnata alla Lega e ciò porterà qualcuno a giocare poco; questo mi dispiace perché fosse per me farei giocare tutti.

Spero che la Juve Stabia giochi con forza e vigore. In gare come i derby non occorre neanche motivare più di tanto la squadra perché sono gare particolarmente sentite.
Essere partiti con una vittoria aiuta certamente l’atmosfera e crea l’ambiente ideale per lavorare. Detto questo, i risultati positivi non devono coprire gli aspetti in cui bisogna migliorare. Con la Gelbison – propsegue Colucci – dopo dieci minuti avevo dimenticato il risultato perché dobbiamo sempre lavorare prendendo con le molle il punteggio e cercando di migliorare sempre di più. Questa deve essere la nostra mentalità.

Zigoni ha caratteristiche che mancavano, la società ha fatto bene a prenderlo per darci più soluzioni. D’Agostino è un elemento interessante, si sta ambientando nella categoria ma deve fare in fretta, come tutti i più giovani. Cinaglia – aggiunge Colucci – mi ha colpito per come si è allenato nella fase di preparazione alla stagione, sono contento sia rimasto. Ci sarà bisogno però di tutti, in ogni reparto, in un campionato così usurante. Considero tutti i ragazzi titolari.

Leonardo Colucci Juve Stabia

Rispetto alla gara di domenica scorsa, dovremo essere più bravi a coprire subito la palla sulla trequarti, senza andare troppo all’indietro, evitando di far arrivare troppi palloni nella nostra area.

La Turris ha un sistema collaudato da anni, al di là dei cambiamenti di questa estate. Abbiamo studiato il nostro avversario per trarre il meglio da questa gara. È un derby ma per noi tutte le 38 partite di campionato devono essere un derby. Faremo di tutto – conclude Colucci – per vincere per noi, per il club e per i tifosi: c’è voglia di fare un regalo ai tifosi”.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


ULTIME NOTIZIE