Juve Stabia-Potenza, Colombo: il gap di età a nostro favore non si è visto in campo

LEGGI ANCHE

Alberto Colombo, allenatore del Potenza, ha analizzato il match di Coppa Italia di Serie C con la Juve Stabia perso 6-5 ai calci di rigore in conferenza stampa.

Le dichiarazioni di Alberto Colombo, tecnico del Potenza, sul match di Coppa Italia con la Juve Stabia sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Il gap dal punto di vista dell’età che doveva essere a favore del Potenza non ha fruttato quando potevamo far valere la diversità di età e non si è praticamente visto in campo stasera. Lì siamo mancati e ciò determina che dobbiamo renderci conto che le cose bisogna volerle fortemente.

Noi abbiamo avuto diversi giocatori per i quali per vari motivi il livello di condizione non era omogeneo. Bisogna prenderne atto e sapere che ci vuole più cattiveria agonistica in certi contesti come la gara di stasera. Se trovi giovani più affamati come stasera puoi pagare e con la Juve Stabia è puntualmente accaduto stasera.

Il passaggio dal 3-5-2 al 4-3-3 delle ultime settimane? C’è molto da lavorare sul modulo di gioco. Il vero problema però non è il modulo tattico ma è come si interpretano i vari principi di gioco. Se questi non vengono rispettati o non c’è un atteggiamento famelico come richiede la categoria tutto ciò potrebbe anche non dare risultati. Il passaggio al nuovo modulo è stato fatto da poco e spero che dia risultati nel breve periodo”.

 


Juve Stabia TV


Trenitalia: Modifiche Circolazione Napoli-Roma per Lavori Infrastrutturali

Trenitalia annuncia importanti variazioni sulla linea Napoli-Roma via Cassino. Scopri i dettagli delle sospensioni e i servizi sostitutivi.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare