Juve Stabia – ACR Messina (2-3), le pagelle di ViViCentro

LEGGI ANCHE

Visite : 0

La Juve Stabia al termine della gara esce sconfitta dal confronto di Coppa Italia di Serie C che la vedeva contrapposta all’ACR Messina. Gara condizionata dalle incompletezze delle rose a cui si è aggiunto per le Vespe un focolaio di COVID che ha appiedato ben 6 calciatori di cui la maggior parte nel settore di centrocampo.

Mister Novellino fa di necessità virtù provando a mandare in campo una squadra equilibrata.

Nella prima frazione di gioco errori da una parte e dall’altra mandano le due squadre negli spogliatoi sul risultato di 2 a 2. Nella ripresa una magia su punizione di Damian a 10 minuti dalla fine regala la vittoria e il passaggio del turno ai Peloritani.

Queste sono le nostre pagelle

Sarri voto 5

Essendo una partita di inizio anno non daremo meno di 5 come voto, ma le responsabilità sul secondo goal peloritano sono evidenti. Spesso in difficoltà sulle uscite alte, deve cercare di far meglio se vuole tenere il posto tra i pali.

Donati 5

Dalle sue parti Sarzi Puttini e compagni fanno quello che vogliono. In fase di spinta molto meglio, ma ancora non si capisce come mai non abbia tirato in porta dopo l’ottima azione di Schiavi.

Esposito voto 5

Disastroso il suo inizio, con Balde e Adorante che lo mettono sempre in difficoltà. In generale sembra trovarsi meglio in una difesa a tre che a due

Troest voto 5.5

Il ‘meno peggio’ in difesa ma non si salva nemmeno lui dalla pessima serata in fase difensiva.

Rizzo voto 5.5

Sul primo goal mostra le sue difficoltà nel difendere in una difesa a 4. Però quando attacca in coppia con Panico mette sempre in difficoltà gli avversari.

Dall’86′ Guarracino senza voto

Schiavi voto 6.5

È chiaro ed evidente che il tasso tecnico dell’argentino è di altro livello. Sempre al centro della manovra, dai suoi piedi nascono le azioni migliori delle Vespe.

Davì voto 5

Sbaglia tanto anche se ci mette impegno e grinta. Manca la condizione, ma quella arriverà. Difficile chiedere di più ora.

Bentivegna voto 6.5

Sembra un altro giocatore rispetto a quello che è stato visto per pochissimo tempo nella scorsa stagione agonistica. Forse merita una chance e mister Novellino lo sta sfruttando al meglio in questo momento dell’anno.

Stoppa voto 5

La prima partita ufficiale è stata un piccolo flop per i giovani schierati e anche lui non è riuscito ad incidere.

Dal 62′ Caldore voto 6

Forse andava utilizzato dal primo minuto. Molto più pronto di Esposito e anche con quel pizzico di cattiveria agonistica in più.

Panico voto 7

Meraviglioso il goal del 2-1, ma la sua partita non è solo legata a quella singola azione. Ogni volta che ha palla sembra possa nascere qualcosa di pericoloso per la difesa avversaria.

Della Pietra voto 5.5

Giovane e volenteroso, il mister lo preferisce a Gomez e non fa male.

Il livello della competizione è però più alto rispetto al momento della carriera del 2002 di proprietà Gialloblè.

Dal 77′ Gomez voto 5.5

Gioca poco, però con la difesa avversaria stanca doveva farsi vedere di più e meglio. Non è un caso se il mister gli preferisce Della Pietra.

Walter Alfredo Novellino voto 6

Impossibile pretendere di più dal mister che perde in un sol colpo tutto il centrocampo e due centrali difensivi come Tonucci e Cinaglia.

La riscoperta di Bentivegna gli può essere molto utile in questa parte di stagione.

Ora però tocca alla società acquistare i giocatori giusti sul mercato.

A cura di Mario Di Capua


Juve Stabia TV


25 Maggio 2024, Previsioni Meteo Italia e, in dettaglio, per la Campania: Sabato ancora instabile al nord, Miglioramento nel Weekend!

Ciclone in Italia: instabilità al Nord, temporali al Sud e Appennini. Sole e miglioramento domenica.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare