FantaViViCentro, ecco i consigli per la 25a giornata di Serie A!

LEGGI ANCHE

Visite : 0
Ecco i consigli per il FantaViViCentro

Torna anche questa settimana il consueto appuntamento con il FantaViViCentro, la rubrica dedicata ai tanti amanti del fantacalcio, a cura dei nostri esperti. Ecco i consigli per la 25a giornata del campionato di Serie A:

Udinese- Roma

L’ Udinese in casa è un’ ottima squadra, date fiducia a Jankto e Barak. Per i giallorossi Under sembra in forma smagliante, schieratelo insieme ad Edin Dzeko.

Chievo- Cagliari

Inglese contro Pavoletti. Schierateli entrambi. Le due squadre hanno bisogno dei gol dei due bomber per arrivare all’ obiettivo stagionale chiamato salvezza.

Genoa- Inter

Icardi è ancora in forse. Schierate Eder che sostituendo l’ argentino sta facendo molto bene. Ma attenzione a Lapadula.

Torino- Juventus

Higuain è impossibile non schierarlo. L’ argentino nelle ultime partite sta facendo molto bene, poi il Torino è una delle sue vittime preferite. Bene anche Khedira. Attenzione però al canto del Gallo Belotti.

Benevento- Crotone

Se i sanniti vogliono salvarsi molto passa da questa partita. Dentro Coda e Guilherme. Per i pitagorici schierare Trotta è un must in questa partita.

Bologna- Sassuolo

Dzemaili in chiave bonus è importantissimo, mettetelo dentro. Occhio anche a Politano, il suo estro potrebbe tirar fuori il Sassuolo da un momento difficile.

Napoli- Spal

Schierate il tridente offensivo del Napoli, avranno il compito di regalarvi delle gioie. Dentro anche Marek Hamsik reduce da un’ opaca prestazione sia con la Lazio e sia in Europa League con il Lipsia.

Atalanta- Fiorentina

E’ la gara dell’ ex Josip Ilicic, rinvigorito dalla doppietta a Dortmund in Europa League. Bene anche Chiesa e Cristante.

Milan- Sampdoria

Cutrone. Il baby prodigio rossonero è l’ attaccante più pericoloso della squadra di Gattuso, va assolutamente inserito. Occhio a Torreira e Quagliarella. Bene Rodriguez in chiave assist.

Lazio- Hellas Verona

Nel Monday night è impossibile non schierare Immobile e Luis Alberto, i quali contro una difesa tutt’ altro che irresistibile come quella scaligera potrebbero trovare terreno fertile per le proprie giocate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Storia dei Campi Flegrei: Dal 1538 ai Giorni Nostri tra Eruzioni e Scosse

Un'analisi dell'attività vulcanica dei Campi Flegrei, dalle eruzioni storiche alle recenti scosse sismiche.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare