32.7 C
Castellammare di Stabia

Castellammare, la rassegna artistico – letteraria “Stabia In Versi” è giunta alla V edizione

LEGGI ANCHE

A “Stabia In Versi” V edizione parteciperanno come sempre le associazioni e le istituzioni del territorio.

La rassegna quest’anno si arricchisce anche dell’evento IL SILENZIO UCCIDE- LA RETE SALVA – VITE “Violenza domestica e di genere: emergenza sociale e culturale”.

In una fase storica nella quale si registrano brutali attacchi alle donne, l’evento intende affrontare e approfondire tematiche relative alla salvaguardia e alla tutela di ogni donna. La rassegna quindi promuove una discussione a favore di chi è propenso a fornire il proprio contributo, affinché questa piaga venga debellata.

Essere a fianco di ogni donna per tutelarla, valorizzarla e proteggerla in un mondo nel quale la figura femminile è fondamentale.

Durante questa edizione di “Stabia In Versi” interverranno diversi relatori esperti e decisi nel voler dare il proprio contributo.

Ascolteremo la testimonianza di Filomena Lamberti (vittima di violenza domestica) e del prof. Bartolomeo  Theo Di Giovanni ( vittima di violenza di genere).

cricolo velico stabia

L’evento: “Violenza domestica e di genere: emergenza sociale e culturale” si svolgerà  venerdì,  22 settembre, sulla terrazza panoramica del Circolo Velico Stabia di Castellammare di Stabia (Alle spalle del cinema Montil).

Al termine delle presentazioni sarà offerto ai partecipanti un piccolo rinfresco.

La prenotazione è obbligatoria fino ad esaurimento posti e dovrà pervenire   tramite messaggio al numero +39 3505056174 almeno 48 ore prima della data d’interesse inserendo nel messaggio il nome e cognome di tutti i partecipanti.

Il costo della partecipazione è gratuito

La serata sarà allietata dalla chitarra e voce di Patrizia Gison.


Emergenza sangue a Castellammare e Torre del Greco: Un Appello alla Solidarietà

Grave carenza di sangue negli ospedali locali. La tua donazione può fare la differenza e salvare vite umane.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare