Un’occhiata alle ultime notizie Nazionali del 3 Aprile 2024

Ultime Notizie Nazionali 3 aprile 2024: avviata procedura esproprio per Ponte sullo Stretto; 60% adolescenti italiani si sente stressato a scuola

LEGGI ANCHE

Scopri le ultime notizie nazionali del 3 aprile 2024, che includono l’avvio della procedura di esproprio per il Ponte sullo Stretto di Messina e la preoccupante percentuale del 60% degli adolescenti italiani che si sentono stressati a scuola.
Leggi di più per i dettagli e le implicazioni di queste notizie rilevanti.

#### Ponte sullo Stretto di Messina: Avvio della procedura per gli espropri

Oggi, mercoledì 3 aprile 2024, è stato pubblicato sui quotidiani nazionali e territoriali di Sicilia e Calabria l’avviso di avvio del procedimento degli espropri per i terreni che serviranno alla costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina. Questo annuncio è necessario per l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio e alla dichiarazione di pubblica utilità, che sarà sancita con l’approvazione del progetto definitivo del ponte da parte del Cipess (Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile).

Secondo le informazioni fornite dalla società Stretto di Messina, che è responsabile dell’opera, gli immobili da demolire saranno 300 in Sicilia e 150 in Calabria. Saranno predisposti sportelli informativi a Messina e Villa San Giovanni, dove i soggetti interessati potranno rivolgersi per ulteriori informazioni e per avanzare eventuali osservazioni.

#### Ilaria Salis: Nessuna richiesta diretta dall’Italia al governo ungherese

Sul caso di Ilaria Salis, il portavoce del governo ungherese, Zoltan Kovacs, ha dichiarato che non ci sono state richieste dirette da parte del governo italiano o di importanti mezzi di informazione all’esecutivo ungherese. Ha sottolineato che il governo ungherese non ha alcun controllo sui tribunali, come in qualsiasi altra democrazia moderna.

#### Mozioni di sfiducia contro il governo: Salvini e Santanchè

Dopo la tregua pasquale, maggioranza e opposizioni si preparano alla battaglia in Parlamento con mozioni di sfiducia e sfide in commissione. Nell’Aula della Camera, tra mercoledì e giovedì, la coalizione di governo sarà chiamata a difendere due ministri, Daniela Santanchè e Matteo Salvini, dal voto di sfiducia. Tuttavia, le questioni sollevate dalle opposizioni nelle due distinte mozioni di sfiducia, come le inchieste sull’attività economica della ministra del Turismo e i rapporti tra la Lega e il partito Russia Unita, rappresentano una sfida per il governo.

#### Stress degli adolescenti dopo le vacanze

Secondo l’Istituto Superiore di Sanità, circa il 60% degli adolescenti accusa una certa dose di stress generato dagli impegni scolastici. Questo dato è superiore alla media internazionale. La settimana di stacco prevista dalle vacanze pasquali sembra aver accentuato il “trauma” da rientro che affligge gli studenti ogni lunedì mattina. La scuola è un diritto e un dovere, ma per molti studenti sembra essere soprattutto un peso.

Juve Stabia, le emozioni della cavalcata travolgente delle Vespe

Juve Stabia, riviviamo le emozioni della magnifica cavalcata delle Vespe: un dominio incontrastato lungo 35 giornate fino alla matematica
Pubblicita

Ti potrebbe interessare