28.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Maggio 28, 2022

Instagram perde due dei suoi cofondatori: si disgrega la società

Da leggere

Redazionehttps://vivicentro.it
Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Si tratta di Kevin Systrom e Mike Krieger

Kevin Systrom e Mike Krieger annunciano il loro addio in un momento difficile per il social network: Instagram è considerato il gioiello della corona dell’impero di Mark Zuckerberg, quello che finora è scampato a tutti gli scandali di privacy e di condivisione dei dati. Per Facebook si tratta di una perdita pesante, e l’andamento in borsa lo conferma: i titoli aprono in forte calo, in una seduta sostanzialmente positiva per i listini americani. Brinda invece Snapchat, che sale di oltre il 2%, nella convinzione che le previste difficoltà di Instagram si possano tradurre in opportunità per l’app dei messaggini che spariscono. Nessuna motivazione ufficiale è offerta per l’addio di Systrom e Krieger.

L’addio arriva in un momento in cui Instagram e il suo miliardo di utenti sono più importanti che mai per Facebook: la popolarità dell’app per la condivisione di foto è in forte crescita soprattutto fra i giovani, mentre la crescita di Facebook è stagnante nei mercati più avanzati come il Nord America e l’Europa.

«Stiamo pensando di prenderci un pò di tempo libero per esplorare nuovamente la nostra curiosità e creatività -, hanno scritto in una nota congiunta Systrom e Krieger -: costruire nuove cose esige che facciamo un passo indietro, capiamo cosa ci ispira e lo adeguiamo a ciò di cui ha bisogno il mondo». Con Systrom e Krieger si allunga la lista dei manager ‘fuggitì da Facebook negli ultimi mesi. All’inizio dell’anno i fondatori di WhatsApp, Jan Koum e Brian Acton, hanno lasciato per le tensioni con Zuckerberg sulla privacy e la tutela dei dati personali. Nel corso dell’estate hanno lasciato anche il capo delle comunicazioni di Facebook, Elliot Schrage, e il vice-presidente delle partnership, Dan Rose. (Il Mattino)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy