29.8 C
Castellammare di Stabia

Nino Frassica Indagato: Mistero sulla Scomparsa del Gatto Hiro

LEGGI ANCHE

Nino Frassica è al centro di un mistero legato alla sparizione di Hiro, il suo gatto, durante le riprese di «Don Matteo». La procura di Spoleto indaga sul caso, ipotizzando reati di diffamazione e stalking che coinvolgono anche la moglie Barbara Exignotis e la figlia. Il procuratore Vincenzo Ferrigno non conferma né smentisce le indagini in corso. La famiglia offre una ricompensa, scatenando una mobilitazione sui social. Le riprese imminenti della serie generano preoccupazioni tra gli attori, e manifesti di solidarietà affissi a Spoleto complicano ulteriormente la situazione.

Nino Frassica indagato per la sparizione del gatto Hiro: diffamazione e stalking ipotizzati

Nino Frassica è sotto indagine della procura di Spoleto in seguito alla sparizione di Hiro, il gatto della sua famiglia, avvenuta a settembre durante le riprese di «Don Matteo».
Frassica e la moglie Barbara Exignotis sono alloggiati nel centro di Spoleto.
Le ipotesi nel fascicolo includono diffamazione aggravata, stalking e istigazione a delinquere, coinvolgendo anche la moglie e la figlia di quest’ultima. La notizia è riportata dal Corriere dell’Umbria.

Indagini in corso

Il procuratore facente funzioni, Vincenzo Ferrigno, non conferma né smentisce le indagini, ma afferma che sono in corso. La famiglia Frassica ha offerto una ricompensa per ritrovare il gatto, suscitando una mobilitazione su social media. Due famiglie sono coinvolte, accusate attraverso Instagram dall’attore.

Riprese e preoccupazioni

Prossime riprese di Don Matteo a Spoleto generano preoccupazioni tra gli attori. L’avvocato Fabrizio Gentili, rappresentante delle famiglie coinvolte, esprime preoccupazione per un video in cui la moglie di Frassica menziona una persona di Piazza Campello. Manifesti affissi a Spoleto firmati da un attivista per i diritti degli animali esprimono solidarietà alla famiglia Frassica.

Sfollati per il bradisismo: Lettera a Mattarella da Napoli – “Situazione inaccettabile per un Paese civile”. Nuovo sciame sismico nei Campi Flegrei all’alba

Campi Flegrei, nuovo sciame sismico all'alba. Sfollati scrivono a Mattarella: "Situazione inaccettabile, servono interventi urgenti".
Pubblicita

Ti potrebbe interessare