Torre Annunziata, emergenza covid – 19: sostegno alimentare alle famiglie indigenti

Torre Annunziata, emergenza covid – 19: sostegno alimentare alle famiglie indigenti

Torre Annunziata, scattano gli aiuti alimentari per le famiglie e i cittadini indigenti. Il sindaco Vincenzo Ascione e l’assessore alle Politiche Sociali, Martina Nastri, hanno inviato una nota indirizzata ai sacerdoti delle parrocchie di Torre Annunziata.

«Al fine di sostenere, in questo periodo di particolare emergenza dovuto alla diffusione del Covid-19, famiglie e cittadini indigenti che non rientrano nella graduatoria dei beneficiari per la distribuzione dei pacchi alimentari – si legge nella nota –, i parroci che sono a conoscenza di famiglie e cittadini che si trovano in condizioni di disagio economico, possono comunicarlo all’Ufficio di Segretariato Sociale del comune di Torre Annunziata al numero 081.53.58.605 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 13), oppure inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica segret.sociale@gmail.com, avente ad oggetto “Emergenza Covid-19: richiesta sostegno alimentare per famiglie e cittadini indigenti
In questo modo – concludono – sarà possibile aiutare anche i non aventi diritto ad accedere al sostegno alimentare. Ovviamente, fino all’esaurimento dei pacchi alimentari».

Redazionehttps://vivicentro.it
Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Pimonte: Gori e EIC annunciano il potenziamento della rete idrica

Pimonte: Inaugurato da Gori e EIC il rinnovato impianto idrico “Muriscolo”,1 km di nuova condotta a servizio dei cittadini