Sorgente dell’Acqua della Madonna
Sorgente dell’Acqua della Madonna

Stabia, sorgente Acqua della Madonna: al via sostituzione condutture

Sorgente dell’Acqua della Madonna, ancora passi in avanti: partiti i lavori per la sostituzione dei tubi in metallo con condutture in polietilene ad alta densità (Pead).

Il sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino: “Poniamo rimedio all’assenza ventennale di manutenzione delle tubature con un impianto totalmente rinnovato” 

Sorgente dell’Acqua della Madonna, ancora passi avanti verso il ripristino dell’impianto per restituire la mescita ai cittadini. Sono partiti i lavori per la sostituzione dei tubi in metallo con le condutture in polietilene ad alta densità (Pead), al fine di evitare i fenomeni di corrosione che hanno determinato la presenza di impurità nel flusso dell’acqua a causa della scarsa manutenzione protrattasi per decenni.

“Nel corso dei lavori di scavo per la sostituzione dei vecchi tubi, – ha spiegato il sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino – i tecnici hanno riscontrato che le condutture erano per gran parte ostruite dalla sabbia, che di fatto limitava la funzionalità idraulica dell’impianto. L’ennesima conseguenza disastrosa dell’assenza ventennale di manutenzione alle tubature, a cui finalmente oggi poniamo rimedio per riconsegnare le acque alla città con un impianto totalmente rinnovato, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza e della tutela della salute di tutti i cittadini”.  

Sorgente dell’Acqua della Madonna: al via sostituzione condutture / Cristina Adriana Botis / Redazione Campania

Ascolta la WebRadio