Nuovo picco a Castellammare; nuova chiusura delle scuole in programma

Il Comune sta considerando l’idea di prolungare la chiusura delle scuole per far fronte al nuovo picco di contagi a Castellammare

Nuovo picco a Castellammare nuova chiusura delle scuole in programma

Il sindaco a lavoro per introdurre nuovamente la DAD per i giovani

 

Soluzione quasi obbligata

 

Nelle ultime ore, l’Italia ha raggiunto numeri da record per quanto riguarda i contagi, dei numeri che non sono stati raggiunti nemmeno nei primi mesi; questa preoccupante situazione sta mettendo a dura prova case e posti di lavoro, con sempre più famiglie costrette in casa per la rapidissima diffusione della variante Omicron del Covid-19.

In questo clima così teso e delicato, il sindaco di Castellammare Gaetano Cimmino sta lavorando assieme al suo staff per rimettere al sicuro tutti gli studenti con la didattica a distanza per proteggere quelle fasce d’età che ancora non si sono sottoposte al vaccino; il periodo sembra essere attorno alle 2 settimane e servirebbe a far fronte al grande numero di contagi che si è sviluppato nelle ultime settimane.

 

Un sacrificio necessario

 

Per mesi ci siamo sentiti dire che eravamo vicini alla fine e che presto saremmo tornati alla normalità; ora ci ritroviamo quasi tre anni dopo a dover ancora uscire di casa, chi per lavoro e chi per un esame universitario, col timore di portare a casa uno scomodissimo ospite che può prendere di mira i più deboli.

Alcuni possono pensare che i sacrifici finora fatti sono stati vani, ma la verità è che proteggere se stessi e le persone che amiamo non è mai sbagliato e non è mai vano; bisogna continuare a fare questi sacrifici e non mollare, perché nonostante tutto siamo più forti di questo virus e siamo perfettamente in grado di superare questa situazione e lasciarci tutto questo alla spalle… cosa che accadrà prima di quanto si possa sospettare.

 

Nuovo picco a Castellammare; nuova chiusura delle scuole in programma/Antonio Cascone/redazionecampania