Cercola: denunciate 4 persone da Carabinieri e Guardia Costiera
Cercola: denunciate 4 persone da Carabinieri e Guardia Costiera
FOTO D'ARCHIVIO

Numerose denunce a Napoli e nelle zone limitrofe a soggetti vari

Le forze dell’ordine, durante i controlli del territorio, hanno effettuato numerose denunce a Napoli ai danni di soggetti di diversa età

Grossa attività per le autorità

 

Inizia la giornata

 

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su disposizione della Centrale Operativa, hanno disposto il consueto servizio di controllo sul territorio napoletano.

 

I risultati del lavoro

 

Gli operatori sono intervenuti in zona Corso Umberto per rispondere alla segnalazione di due ragazzi potenzialmente armati; i due, un 17enne di Nola e un 20enne di Avellino, sono stati rintracciati e trovati in possesso di un coltello e sono stati, quindi, denunciati per porto abusivo di armi.

Gli agenti sono intervenuti presso l’ospedale Vecchio Pellegrino a causa della presenza di una persona in stato di forte agitazione e armata di coltello; giunti sul posto, essi sono stati avvicinati da una guardia che li ha avvisati di aver fermato un paziente che brandiva un coltello a serramanico dalla lunghezza di 20 cm circa.

Gli agenti sono intervenuti in via Firenze angolo via Milano per fermare un 15enne di Castel Volturno alla guida di uno scooter privo del casco protettivo; il giovane è stato scoperto in possesso di uno sfollagente telescopico, e per questo è stato fermato e denunciato per possesso abusivo di armi atte ad offendere, nonché sanzionato per guida senza casco e senza patente.

Lo scooter del giovane è stato quindi sottoposto a sequestro ed il minore è stato riaffidato ai genitori.

 

Numerose denunce a Napoli e nelle zone limitrofe a soggetti vari/Antonio Cascone/redazionecampania

 

 

Ascolta la WebRadio