In manette uno spacciatore a San Pietro a Patierno

I poliziotti impegnati nel contrasto allo spaccio di stupefacenti hanno messo in manette uno spacciatore a San Pietro a Patierno

In manette uno spacciatore a San Pietro a Patierno

Ennesimo spacciatore assicurato alla giustizia; la guerra al traffico nazionale di droga prosegue

 

La scoperta

 

Ieri pomeriggio, gli agenti di polizia del Commissariato di Secondigliano stavano effettuando il consueto controllo delle strade cittadine di San Pietro a Patierno quando hanno notato in via degli Ortolani un ragazzo che ha prelevato qualcosa da un cassonetto; il gesto ha destato la curiosità degli agenti, i quali hanno inoltre osservato lo stesso ragazzo consegnare quel qualcosa a degli sconosciuti in cambio di denaro, sconosciuti che si sono immediatamente dileguati.

 

L’intervento

 

I poliziotti sono tempestivamente intervenuti, bloccando il ragazzo e trovandolo in possesso di un involucro contenente 2 grammi circa di marijuana e di 65 euro in contanti ritenuti proventi illegali; all’interno della busta sono stati rinvenuti altri 37 grammi della stessa sostanza.

Il giovane è stato identificato come un 16enne napoletano con precedenti di polizia ed è stato arrestato per spaccio e per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

 

In manette uno spacciatore a San Pietro a Patierno/Antonio Cascone/redazionecampania