32.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Maggio 26, 2022

Difesa dei fondi; accordo tra il Prefetto di Napoli e l’Anci Campania

Da leggere

L’accordo è stato trovato per la protezione e la salvaguardia dei fondi provenienti dal PNRR

 

Una buona notizia

 

Nella giornata di oggi è giunta notizia dell’esito positivo della seduta svoltasi tra il Prefetto di Napoli Claudio Palomba ed i vertici di Anci Campania, il presidente Carlo Marino ed il sindaco di Castellammare di stabia Gaetano Cimmino; le due parti hanno trovato l’intesa per un piano di salvaguardia dei fondi elargiti dal PNRR, che si basa anche sul loro corretto impiego e sulla massima trasparenza nel loro utilizzo nei vari progetti selezionati e che verranno finanziati da essi.

La principale preoccupazione deriva dal fatto che tali fondi possano finire nelle mani della criminalità organizzata, la quale potrebbe disporre di ingenti capitali per finanziare le proprie malefatte; la pandemia da Covid ha gettato tutti, chi più e chi meno, in una situazione di emergenza che richiede un ingente sacrificio per superare tale situazione senza intaccare in eccessivi danni, quindi appare una scelta del tutto legittima giustificata formare un gruppo impegnato a vigilare sui fondi e sui loro spostamenti.

 

Nuove possibilità

 

In un periodo di crisi come lo si sta attraversando da due anni a questa parte, bisogna fare di necessità virtù e sfruttare ogni occasione che bussa alla nostra porta; i fondi possono essere una buona base di partenza sulla quale porre delle fondamenta più solide e ripartire, mentre tutta la popolazione deve mettere in campo le proprie capacità di adattamento e fare tesoro di ogni esperienza e occasione si presenterà in futuro.

 

Difesa dei fondi; accordo tra il Prefetto di Napoli e l’Anci Campania/Antonio Cascone/redazionecampania

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy