Castellammare: la Rivoluzione della raccolta Differenziata
Castellammare: la Rivoluzione della raccolta Differenziata

Castellammare: la Rivoluzione della raccolta Differenziata

In via Don Bosco e via Traversa Fondo d’Orto sono state installate le due isole ecologiche, per un sistema di raccolta differenziata più efficace.

Castellammare: la Rivoluzione della raccolta Differenziata

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)- Una buona notizia di oggi è quella comunicata dal Sindaco in merito al progetto di migliorare il sistema di raccolta differenziata:
La rivoluzione della differenziata per una città più pulita! Sono state installate oggi le prime due isole ecologiche, in via Don Bosco e via Traversa Fondo d’Orto, per avviare un nuovo e più efficace sistema di raccolta differenziata in città.
Niente più sacchi in strada. E soprattutto i cittadini più virtuosi pagheranno di meno, mentre chi inquina sarà punito.
Le isole ecologiche consentiranno l’identificazione dei cittadini mediante l’inserimento del codice fiscale e la presenza di telecamere per visionare il corretto conferimento dei rifiuti in ogni singolo settore.
Una sperimentazione, avviata dall’assessorato all’Ambiente, che nei prossimi mesi diventerà prassi per una città proiettata al futuro, pulita, sostenibile e in grado di ottimizzare le sue risorse all’insegna del rispetto per l’ambiente.

Nel post di ieri -pubblicato sulla pagina FB del profilo ufficiale- il Sindaco ha mostrato il video di un cittadino “beccato” a gettare i rifiuti per strada.
Per il Primo Cittadino è importante condannare questi atti di civiltà ed elogiare chi si indigna e denuncia questi atti di inciviltà.

 

Stéphanie Esposito Perna

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.