Aggressione ad Assago; morti e feriti in una tragica azione

L’aggressione ad Assago da parte di un 46enne che ha ucciso e ferito 6 persone ha scosso tutto il paese per la gravità e la crudeltà

Tragedia ad Assago

Doveva essere una normalissima giornata lavorativa per alcuni dipendenti e una di relax per coloro che passavano di lì per acquisti o per un semplice giro.

La quiete delle persone che si trovavano nel Centro Commerciale di Assago è stata sconvolta da una tanto violenta quanto inaspettata aggressione da parte di un 46enne del posto il quale avrebbe recuperato un coltello da uno scaffale e si sarebbe scagliato su 6 persone, causando non pochi danni.

Tra le persone ferite vi è anche il calciatore Pablo Marì, difensore del Monza che è stato colto da una improvvisa coltellata alla schiena.

Anche una donna anziana di 81 anni è stata ferita dall’aggressore ed è stata medicata sul posto, mentre altre vittime sono state trasportate al più vicino ospedale in codice rosso.

Ad avere la peggio è stato un impiegato del Carrefour di origini boliviane, ucciso da una ferita al collo che non gli ha lasciato scampo.

Fatalità

Stando alle testimonianze raccolte, l’impiegato ucciso si sarebbe trovato in un luogo insolito del punto vendita, un dettaglio che rende l’evento ancora più scioccante.

Il calciatore del Monza Pablo Marì ha raccontato la propria esperienza, affermando di aver avvertito un improvviso dolore alla schiena, per poi osservare l’aggressore uccidere l’impiegato davanti ai suoi occhi.

Ironia della sorte, sul posto era presente un’altra figura vicina al mondo del pallone; si tratta di Massimo Tarantino, ex calciatore e compagno di squadra di Maradona ai tempi del Napoli il quale è intervenuto per fermare l’aggressore e ad assicurarlo ai Carabinieri.

Attualmente in ospedale presso il reparto di psichiatria, Tombolini è stato sentito dalle autorità alle quali avrebbe dichiarato <<Ho visto tutte quelle persone felici ed ho provato invidia>>.

L’uomo è stato accertato avere dei problemi psichici, ma ciò non cancella il brutale atto che ha commesso; ora non resta che raccogliere i cocci e sperare che si trovi una soluzione e un metodo che impedisca che eventi del genere accadano di nuovo.

Aggressione ad Assago; morti e feriti in una tragica azione/Antonio Cascone/redazionecampania

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 08 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 08 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare.