Sorrento-Gravina rinviata. Il 10 febbraio si recupera la partita col Picerno

Scudetto Sorrento

Salta anche la sfida della sedicesima giornata. Possibile il rientro il prossimo mercoledì

Il Sorrento non scenderà in campo nemmeno questo weekend. Il Covid-19 blocca ancora una volta i giocatori costieri. Come comunicato dalla società, la partita col Gravina di questa domenica è stata rinviata a data da destinarsi. Per i rossoneri sarà la quinta giornata consecutiva senza possibilità di calcare il manto erboso. Di seguito l’annuncio diffuso tramite i propri canali social:

Il Sorrento 1945 in relazione ai casi di positività al Covid-19 registrati nel gruppo squadra, e a seguito richiesta inoltrata al Dipartimento Interregionale della LND, comunica che la gara Sorrento-Gravina, in programma domenica 07 febbraio p.v., è stata ufficialmente rinviata a data da destinarsi.

La LND fissa la data per i primi recuperi

Uno spiraglio di luce per i rossoneri sembra arrivare però dalla LND. Negli scorsi giorni è stata confermata la decisione di fissare il recupero di ben 28 partite al prossimo 10 febbraio. Partite che vedrebbero tutti e 9 i gironi di Serie D coinvolti. Tra queste ritroviamo anche la sfida tra Picerno e Sorrento, rinviata poco tempo prima del fischio d’inizio lo scorso 17 gennaio. Ad ora non c’è stata alcuna conferma da parte del club sulla possibilità di giocare la prossima settimana, tuttavia la ripresa degli allenamenti per i membri della rosa risultati negativi ai test anti-Covid lascia ben sperare. Il Girone H vedrebbe recuperati, oltre alla trasferta lucana del team rossonero, anche i match Bitonto-Puteolana e Taranto-Fasano.