37.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Giugno 27, 2022

Serie A: Uno sguardo ai principali sponsor delle società

Da leggere

La Serie A, il massimo campionato di calcio italiano, a 20 squadre offre una grande visibilità vista la passione che gli italiani hanno nei confronti di questo sport. Non deve quindi sorprendere il fatto che i principali marchi italiani e no vogliano conquistarsi il loro spazio al sole sponsorizzando le squadre più seguite.

I contratti di sponsorizzazione dei principali club di Serie A

Andiamo quindi a vedere, qui di seguito quanto incassano le principali squadre di serie A dai loro sponsor.

Juventus

La Vecchia Signora è la squadra che conta il maggior numero di tifosi in Italia e riesce a capitalizzare molto bene questo suo primato. Il marchio Jeep sponsorizza il club versando qualcosa 45 milioni l’anno a cui si vanno aggiungere altri 57 condivisi pagati da Cygamer, il cui logo compariva sul retro della maglia, e Bitget che ha scelto di apparire sulla manica.

Finale di coppa italia pagelle
Credit: sito web ufficiale Inter

Inter

L’undici di Simone Inzaghi ha voluto rivoluzionare il suo parco sponsor scegliendo di associarsi a Socios, piattaforma virtuale di Fan Token, a Lenovo e a DigitalBits, portandosi a casa tre contratti che valgono 26 milioni di euro.

Milan

Di sicuro, dopo il recente trionfo, la musica cambierà da queste parti, ma nell’ultimo campionato Emirates, Bitmex, Wefox, hanno pagato in totale una somma pari a 15 milioni circa per sponsorizzare il club che era reduce da una serie di anni deludenti.

Fiorentina

A sorpresa, la Viola di Comisso è una delle squadre capace di ottenere il maggior profitto dalle sponsorizzazioni. In questa particolare classifica di Serie A segue solo la Juve e l’Inter, di poco, visto che Mediacom, azienda di proprietà di Comisso stesso, versa nelle sue casse qualcosa come 25 milioni circa.

Sassuolo

Qui vale lo stesso discorso fatto prima per la squadra toscana visto che il main sponsor dei neroverdi è il marchio di proprietà, la Mapei che dà anche il nome allo stadio che ospita le partite interne della squadra

Koulibaly Napoli
Koulibaly Napoli

Napoli

Il club di De Laurentiis è arrivato terzo in campionato ma nella classifica delle sponsorizzazioni di Serie A è abbastanza attardato visto che il marchio azzurro qui vale 11 milioni circa. A pagare per apparire sulla maglia azzurra sono stati la MSC, ditta specializzata nella navigazione di crociere, e l’acqua Lete a cui si sono aggiunte Amazon e Floki.

Lazio

La squadra di Lotito ha scelto una piattaforma di criptovalute, Binance, come main sponsor per un contratto biennale di 10 milioni circa, a cui va aggiunta anche la sponsorizzazione delle ferrovie, Frecciarossa, il cui logo compare sulla manica.

Roma

Mourinho Roma
Di Steffen Prößdorf, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=89611626

Per i giallorossi di Mourinho vale lo stesso discorso del Milan, infatti dopo il successo in Conference League i contratti di sponsorizzazione sono destinati inevitabilmente a salire. Quest’anno DigitalBits ha pagato 8 milioni per apparire sulla parte frontale della maglia giallorossa.

Atalanta

Anni di bel calcio e di vetrine europee hanno portato nelle casse della Dea bergamasca contratti per 7 milioni di euro, suddivisi tra i seguenti marchi: Radici, Plus 500, Automha e Gewiss, quest’ultimo è il brand che sponsorizza anche lo stadio.

Al termine di questa nostra lista vi segnaliamo che se volete poi conoscere le principali novità riguardanti il betting online e la serie A potete anche visitare il sito casino-non-aams.com.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy