Inter-Napoli 3-2
Inter-Napoli 3-2
Credit: profilo ufficiale Facebook Inter

Inter-Napoli 3-2: spettacolo a San Siro, campionato riaperto

SERIE A – 13ª GIORNATA

 

INTER-NAPOLI 3-2 – Va all’Inter il big match della 13ª giornata contro il Napoli di Spalletti. Zielinski apre la partita, poi la rimonta nerazzurra, targata Calhanoglu-Perisic-Lautaro. A nulla vale lo splendido gol di Mertens nel finale. Inter a -4 da Milan e Napoli.

Inter-Napoli 3-2: Zielinski (17’), Calhanoglu (R, 25’), Perisic (43’), Lautaro (60’), Mertens (79’)

Inter-Napoli 3-2. Che spettacolo a San Siro! Un match meraviglioso, tra due squadre fortissime, che si conclude con la prima sconfitta stagionale in campionato del Napoli. L’Inter cala il tris e riapre il campionato. Dopo lo svantaggio, i nerazzurri rimontano e dilagano con Calhanoglu, Perisic e Lautaro. Thrilling finale dopo lo splendido gol di Mertens, ma i partenopei non acciuffano il pari. I nerazzurri, con questa vittoria, si portano a -4 da Milan e Napoli, che perdono la loro imbattibilità nella stessa giornata.

Formazioni ufficiali

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Correa. All. Inzaghi.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Rui; Anguissa, Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti.

Primo tempo

Bellissimo primo tempo a San Siro tra Inter e Napoli. Cominciano meglio gli ospiti, ma è dei nerazzurri la prima occasione del match: Perisic crossa per Lautaro, ma il colpo di testa dell’argentino va fuori. Al 17’, il Napoli recupera palla a centrocampo, Insigne va da Zielinski che carica il destro e spara sotto la traversa. 1-0 Inter. Passano 6 minuti, ed è calcio di rigore per i nerazzurri: fallo di mano di Koulibaly su tiro di Lautaro. Sul dischetto va Calhanoglu, che calcia perfettamente. È 1-1 a San Siro.

Al 35’, continua a spingere l’Inter, Lautaro calcia di destro, ma la palla termina fuori. Risponde il Napoli con Osimhen, ma il nigeriano non è preciso di testa. Al 43’, errore in disimpegno di Di Lorenzo, che serve involontariamente Barella; l’italiano tira, ma Ospina è attento e butta in angolo. Sul corner, Calhanoglu crossa e trova Perisic, Ospina para ma la palla supera la linea. 2-1 Inter a due minuti dalla fine del primo tempo. I primi 45 minuti si chiudono sul risultato di 2-1 per i nerazzurri.

Secondo tempo

Parte meglio l’Inter nella ripresa, Calhanoglu cerca Lautaro, che tira; bravo Ospina. Al 60’, contropiede Inter con il Tucu Correa, che vola, supera mezza difesa del Napoli e va da Lautaro; il numero 10 nerazzurro insacca in rete il gol che vale il 3-1. Continua l’Inter ad attaccare, con Perisic, ma il suo tiro è facile preda di Ospina. Al 79’, il Napoli riapre la partita: Mertens, appena entrato, s’inventa un gioiello che termina alle spalle di Handanovic. 3-2 e partita riaperta. Che match a San Siro!

Forcing finale per i partenopei: ci prova Mario Rui, ma Handanovic è strepitoso! Risultato fermo sul 3-2. Al 97’, Anguissa si gira in un fazzoletto e serve Mertens, ma il belga spara altissimo! Fischio finale a San Siro. L’Inter vince il suo primo big match della stagione e riapre il campionato.

Ascolta la WebRadio