Meluso: “L’arbitraggio ci ha penalizzato”

Le parole del direttore sportivo del Napol Meluso intervenuto ai microfoni di DAZN nel post partita della sfida contro l'Inter

LEGGI ANCHE

Meluso, le sue parole nel post di Napoli-Inter: “Due episodi che ci hanno ammazzato psicologicamente”

Mauro Meluso, direttore sportivo del Napoli, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di DAZN nel post partita della sfida tra la sua squadra e l’Inter. Il match del Maradona è terminato sul punteggio di 0-3. Il ds azzurro ha parlato al posto di Mazzarri che, insieme alla società, ha scelto di non intervenire per non parlare sulle scelte dell’arbitraggio. Di seguito le sue dichiarazioni.

Meluso nel post di Napoli-Inter: “Per l’arbitro è stata una giornataccia”

Ds Meluso, come valuta l’arbitraggio di questa sera?

“Mazzarri ha preferito non venire, anche perché vogliamo che lui stia in panchina. Siamo molto scontenti dell’arbitraggio di questa sera. Non lo meritiamo e soprattutto non lo meritano i tifosi. Crediamo che l’arbitro Massa e il VAR abbiano vissuto una giornataccia. Può capitare a chiunque, ma credo che per loro sia stata una partita non felice. Il gol dell’Inter ci ha dato una mazzata, ma il fallo di Lautaro su Lobotka è evidente. Il secondo episodio che ci ha visti penalizzati è il rigore su Osimhen. Quando ti prendono il tendine, e lo dico da giocatore, tu vai giù e posso dire che questo è un fallo che va sanzionato. Bisogna sottolineare anche perché perdere così davanti ai nostri tifosi dispiace. Non è una giustificazione: ma prendere il primo gol così ci ha condizionato”.

C’era il rigore su di voi?

“Il rigore mi sembra talmente evidente che non so come spiegarmelo. Abbiamo perso contro una grande squadra contro l’Inter. Non sto discutendo in maniera insensata questi fattori. Semplicemente lo faccio perché, secondo me, non ce lo meritavamo. Un rigore così non dato, aldilà della posizione di Massa, non è accettabile. Lo avesse rivisto poteva anche decidere di non darlo. Non voglio creare alibi: valuteremo senza dubbio con Mazzarri una disanima tecnica, però quando giochi contro grandi squadre come l’Inter una disparità di questo genere non è giusta. Ne ho visti dare tanti di rigori così. Abbiamo una classe arbitrale tra le migliori del mondo, però oggi ci sentiamo troppo penalizzati”.

Come giudica la partita del Napoli?

“Il rammarico alla fine è questo. La squadra ci ha messo l’anima. Ha fatto, secondo me, un’ottima partita. Con Mazzarri stiamo trovando un equilibrio che abbiamo un po’ perso prima, senza voler gettare la croce su Garcia. Ci dispiace che ci sia stata questa sconfitta così pensante”.

Juve Stabia-Turris, Menichini: nel secondo tempo più giusto il pari

Leonardo Menichini, allenatore della Turris, ha rilasciato alcune dichiarazioni in sala stampa al termine del match con la Juve Stabia
Pubblicita

Ti potrebbe interessare