Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Comunicato del C.R. Campania: “Allenamenti solo individuali”

Dilettanti- Il C.R. della Puglia smentisce la ripresa con cambio di format
LO SPORT DI CONTATTO RESTA VIETATO, MA È POSSIBILE SVOLGERE ALL’APERTO E A LIVELLO INDIVIDUALE I RELATIVI ALLENAMENTI

Con un comunicato pubblicato nella serata di venerdì, il Comitato Regionale Campania ha ricordato che “Lo sport di contatto resta vietato, ma è possibile svolgere all’aperto (senza il vincolo di rimanere nei pressi della propria abitazione) e a livello individuale i relativi allenamenti”. Queste le raccomandazioni da parte dell’organo regionale della Lega Nazionale Dilettanti: “La Campania da domenica 6 dicembre 2020, diventa zona arancione, questo quanto previsto dalla nuova Ordinanza del ministro Speranza. Lo sport di contatto resta vietato, ma è possibile svolgere all’aperto e a livello individuale i relativi allenamenti. E’ consentito, inoltre, frequentare i centri e i circoli sportivi, (pubblici e privati) del proprio Comune-o in assenza in Comuni limitrofi- per svolgere all’aperto l’attività sportiva di base. Naturalmente, nel rispetto del distanziamento sociale e senza creare assembramenti. Resta vietato, invece, l’utilizzo degli spogliatoi”.