Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Ascolta la Webradio

Givova Scafati: via Randy Culpepper, dentro Nemanja Dincic

Givova Scafati: via Randy Culpepper, dentro Nemanja Dincic

Givova Scafati, Culpepper

Settimana movimentata quella che ha segnato la fine del 2020 per la Givova Scafati. Nella giornata di oggi la squadra di patron Longobardi ha comunicato attraverso i propri profili social due importanti novità.

La prima è una notizia che si attendeva probabilmente da tempo. Il club ha infatti rescisso il contratto con Randy Culpepper. Annunciato come uno dei grandi innesti di questa stagione, la guardia ex Pistoia e Cantù ha inciso ben poco in questa prima parte del campionato a causa di una serie di infortuni. Solo due le presenza in Serie A2 fino ad ora. L’arrivo nel mese di novembre di Josh Jackson ha fornito alla Givova Scafati un ottimo sostituto che non ha fatto rimpiangere l’assenza in campo dell’atleta americano.

Contestualmente è stato annunciato l’arrivo del giovane pivot serbo Nemanja Dincic, che sarà certamente una pedina importante nelle rotazioni della squadra di coach Finelli. Il centro classe ’98 sopperirà alla momentanea assenza di Valerio Cucci, la cui presenza nel derby contro Napoli di domenica è ancora in forte dubbio.

Givova Scafati, arriva Nemanja Dincic

Il Comunicato

La Givova Scafati comunica di aver contrattualizzato, sino al termine della stagione sportiva in corso, l’atleta di nazionalità serba, ma di formazione cestistica italiana, Nemanja Dincic.
Ala grande di 202 cm per 107 kg, classe 1998, il neo acquisto gialloblù è un giocatore dalla stazza e forza fisica imponente, dotato di forte personalità e carattere grintoso, con all’attivo diverse ed importanti esperienze in serie A2 e serie B, nonostante la sua giovane età. Inoltre ha già avuto sia Rossato (a Casalpusterlengo) che Marino (a Treviglio) come compagni di squadra ed è stato già allenato da coach Finelli, proprio a Casalpusterlengo.
Formatosi nelle fila dell’Assigeco, è proprio con la maglia della società padana ad aver esordito nella seconda categoria nazionale (nel 2015), ritagliandosi nel tempo sempre più spazio, prima di firmare per la Remer Treviglio nella stagione 2017/2018 (5,4 punti di media). Scendeva quindi di categoria, per indossare la casacca della Ge. Vi. Napoli ed aggiudicarsi il salto di categoria al termine di una stagione esaltante, in cui collezionava 12,83 punti e 7,93 rimbalzi di media. Il secondo anno in casacca partenopea in serie A2 terminava anzitempo, perché a fine gennaio 2020 passava al Roseto Sharks, dove, in appena 6 gare disputate, si metteva in luce con 10,17 punti e 4,83 rimbalzi di media in appena 18,5 minuti di medio utilizzo. Ha infine iniziato la stagione in corso con la maglia del Tecnoswitch Ruvo di Puglia (serie B), esperienza chiusa con 11,75 punti e 6,5 rimbalzi di media in appena 4 gare di stagione regolare fin qui disputate.
Il neo tesserato gialloblù, che indosserà la maglia numero 8, superate le visite mediche di rito, si è già allenato con i nuovi compagni, mettendosi a completa disposizione di coach Finelli e dell’intero staff tecnico, pronto a dare sin da subito, a partire dal derby contro la sua ex squadra, il proprio personale contributo al raggiungimento degli obiettivi stagionali prefissati dalla società.