Givova Scafati, svelati i nuovi numeri di maglia e l’organigramma 2021/22

La società dell'Agro annuncia importanti notizie tramite un comunicato. Il 18 agosto ci sarà il primo raduno al PalaMangano.

La società dell’Agro annuncia importanti notizie tramite un comunicato. Il 18 agosto ci sarà il primo raduno al PalaMangano.

La Givova Scafati informa che il team e l’intero staff che affronterà la prossima stagione agonistica 2021/2022 di serie A2 Old Wild West (girone rosso) si radunerà per la prima volta il giorno 18 agosto, alle ore 9:30, presso il PalaMangano.
Unici assenti saranno i due atleti statunitensi, che, per motivi personali, di visto e di fuso orario per il lungo viaggio, si aggregheranno ai compagni con qualche giorno di ritardo rispetto ai compagni.

I numeri di maglia della Givova Scafati 21/22

L’assegnazione dei numeri di maglia di ciascuno di essi è la seguente:

2 Ed Daniel

10 Matteo Parravicini

13 Quirino De Laurentiis

14 Lorenzo Ambrosin

15 Rotnei Clarke

18 Riccardo Rossato

20 Davide Raucci

30 Diego Monaldi

32 Valerio Cucci

35 Iris Ikangi

Sono stati poi definiti i nomi di tutti gli atleti delle giovanili che sono stati convocati e si uniranno alla prima squadra della Givova Scafati in questa fase di preparazione: Grimaldi Gaetano (classe 2002), Perrino Fabio Pio (classe 2003), D’Avino Gianpaolo (classe 2005) e Monsurrò Gennaro (classe 2005).

La formula del campionato di Serie A2

Il campionato di Serie A2 Old Wild West si suddividerà in tre momenti.

La prima fase (stagione regolare) vede la partecipazione di 28 squadre, suddivise in due gironi (verde e rosso) da 14 ciascuno, con gare di andata e ritorno per 26 partite complessive, dal 3 ottobre 2021 al 10 aprile 2022: non sono previsti turni infrasettimanali. Ultimo turno di andata, decisivo per l’accesso alla fase finale di Coppa Italia LNP, il 2 gennaio. Due le soste: il 26 dicembre per le Festività natalizie ed il 13 marzo per la Coppa Italia LNP.

Le 28 squadre partecipanti accedono tutte alla “fase a orologio”, composta da 4 gare; si incrociano le due squadre dell’altro girone che precedono (gare fuori casa) e che seguono (gare in casa) per ogni singola posizione in classifica. I punti ottenuti nella fase a orologio saranno cumulati a quelli della prima fase, dando la classifica finale dei due gironi. Le squadre classificate al 14° e ultimo posto nei due gironi al termine della fase a orologio retrocedono direttamente alla Serie B 2022-23.

Le squadre classificate dal 1° all’8° posto di ogni girone, dopo la fase ad orologio, accedono ai playoff (al meglio delle 5 gare). Si formano due tabelloni, incrociando le squadre provenienti dai due raggruppamenti. Le squadre vincitrici dei due tabelloni di playoff saranno promosse in Serie A. Le squadre classificate invece al 12° e 13° posto di ogni girone al termine della fase a orologio accedono ai playout, che decreteranno ulteriori due retrocessioni in Serie B. Turno unico con due sfide incrociate al meglio delle 5 gare. Le perdenti scenderanno in Serie B.

Confermato l’organigramma societario gialloblu

Ecco di seguito, infine, l’intero organigramma della società del presidente Alessandro Rossano e del patron Nello Longobardi, affiancati da Giovanni Acanfora, titolare del main sponsor Givova: Enrico Longobardi (responsabile area tecnica e dirigenziale); Gino Guastaferro (general manager); Antimo Lubrano (direttore sportivo); Angelo Carmando (massofisioterapista); Elia Confessore (preparatore fisico); Alessandro Rossi (capo allenatore); Francesco Nanni (assistente allenatore); Mario Di Capua (responsabile marketing e social media manager); Antonio Pollioso (responsabile ufficio stampa e relazioni esterne); Mimmo Cuciniello e Gianmarco Ferrara (fotografi ufficiali); Paolo D’Arco (mascotte Taz).

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


ULTIME NOTIZIE