Meteo 6 Gennaio 2024: Ecco il ciclone della Befana, poi sarà Gelo Artico

Meteo 6 Gennaio 2024: Previsioni Meteo per l’Italia con dettagli anche per Regioni del Nord, Centro e Sardegna, Sud e Sicilia

LEGGI ANCHE

Meteo 6 Gennaio 2024: con dettagli anche per Campania, Napoli, Castellammare di Stabia

Meteo 6 Gennaio 2024: Avviso meteo per venti forti: dalle prossime ore è in arrivo la tempesta della Befana con conseguenze su molte regioni.

Leggi anche:
COSA RESPIRIAMO OGGI
METEO Stabia 6 Gennaio 2024
METEO Napoli 6 Gennaio 2024

Arriva il CICLONE della BEFANA!

EPIFANIA: ciclone sull’Italia con maltempo diffuso e clima via via più freddo:

irrompono gelo e venti molto forti, con nevicate su Alpi e Appennini.

Da Lunedì 8 Gennaio irruzione di Aria ARTICA verso l’Italia:

ancora freddo maltempo su tante regioni e possibili nevicate fino a quote molto basse.

Approfondimento

Epifania. Ciclone in azione sull’Italia, si apre una fase di moderato maltempo su tante regioni. Lo sviluppo di una depressione mediterranea condizionerà sensibilmente il tempo sull’Italia nel corso del weekend dell’Epifania.
Il vortice sta già portando piogge, vento e neve su parte della Penisola ma soltanto tra sabato 6 gennaio e domenica 7 sarà in grado di portare tempo perturbato quasi ovunque perché si centrerà proprio sul nostro territorio.
L’evoluzione del minimo richiamerà anche correnti più fredde dal nord Europa causando un calo delle temperature e l’arrivo della neve, non solo in montagna ma a tratti anche a quote di media e bassa collina.

Detto questo passiamo a vedere l’evoluzione per le due giornate di sabato e domenica:

METEO SABATO 6 GENNAIO:
Nord,
 ampie aperture su Piemonte occidentale, Valle d’Aosta e Liguria, ancora molte nubi altrove con fenomeni deboli in Lombardia e ancora a tratti intensi sul Triveneto. Neve sulle Alpi dai 1100/1200m in calo serale.
Centro, tempo perturbato con rovesci e temporali, localmente anche intensi sulle regioni tirreniche. Neve in Appennino a quote alte ma in calo fino a 1300/1700m la sera.
Sud, sensibile peggioramento soprattutto dal pomeriggio sui settori Peninsulari con piogge e rovesci anche a carattere temporalesco.
Temperature
 in lieve calo anche al Centro.
Venti forti a rotazione ciclonica con mari molto mossi o agitati e mareggiate.

METEO DOMENICA:
Nord, 
maltempo sull’Emilia Romagna con rovesci, temporali e neve dai 700/1000m, chiuso anche tra medio bassa Lombardia, medio basso Triveneto,  basso Piemonte e Liguria con fenomeni sparsi. Maggiori aperture sulle Alpi.
Centro,  molto nuvoloso con piogge, rovesci e nevicate in Appennino sopra i 1500m, ma localmente più in basso.
Sud, spiccata instabilità con rovesci e temporali intermittenti, più frequenti sui settori tirrenici, neve a quote alte in Appennino, fino a 1000/1200m sulle Isole maggiori.
Temperature in ulteriore calo ovunque.
Venti ancora forti a rotazione ciclonica.
Mari molto mossi o agitati con mareggiate.

Sesso e Intelligenza Artificiale: Rivoluzione del Mercato cinese dei Sex Toy

Scopri l'impatto dell'IA nel mercato cinese dei sex toy, con innovazioni che trasformano l'esperienza sessuale
Pubblicita

Ti potrebbe interessare