31.2 C
Castellammare di Stabia

Addio ad Harry Belafonte, “il re del Calypso”

LEGGI ANCHE

Morto, a 96 anni, per un’insufficienza cardiaca congestizia, Harold George Bellanfanti Jr., meglio noto come Harry Belafonte.

Addio ad Harry Belafonte, “il re del Calypso” aveva 96 anni

La morte di Harry Belafonte, il cantante che ha fatto della musica lo strumento per il cambiamento sociale, lascia un vuoto incolmabile nel mondo della musica e dell’attivismo sociale.

Nato a New York il 1 marzo 1927, Belafonte ha dato il suo contributo alla lotta per i diritti civili negli Stati Uniti negli anni ’50 e ’60, utilizzando la sua musica come strumento di cambiamento sociale.

Conosciuto anche come “il re del Calypso”,

Belafonte ha venduto milioni di dischi in tutto il mondo e ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per la sua carriera di cantante e attivista.

La sua musica ha ispirato molte persone in tutto il mondo, dimostrando la sua natura universale e il suo potere di unire le persone.

Ecco una lista di alcuni dei principali successi musicali di Harry Belafonte:

  1. “Jamaica Farewell”
  2. “Day-O (The Banana Boat Song)”
  3. “Jump in the Line”
  4. “Mama Look a Boo Boo”
  5. “Island in the Sun”
  6. “Matilda”
  7. “Shake, Shake Senora”
  8. “Angelina”
  9. “Coconut Woman”
  10. “Man Smart (Woman Smarter)”

Questi sono solo alcuni dei brani più conosciuti e amati di Harry Belafonte, che ha avuto una lunga e prolifica carriera musicale durata oltre 50 anni.

La sua scomparsa lascerà un vuoto difficile da colmare, ma la sua musica e il suo messaggio di speranza continueranno ad ispirare le generazioni future.

Cronaca

Napoli, agente di Osimhen a Parigi per trattare col Psg

Che quell’accordo tra il club e un giocatore del Napoli, come detto da Antonio Conte nel corso della conferenza stampa nella giornata di sabato,...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare