3 commercianti stabiesi condannati per aggressione a poliziotti

LEGGI ANCHE

3 commercianti stabiesi sono stati condannati per aver aggredito due agenti di polizia municipale di Castellammare di Stabia.
Il processo è stato concluso con una sentenza di primo grado che ha inflitto pene che vanno da un anno e quattro mesi a un anno e otto mesi.
La vicenda ha avuto origine da una serie di sanzioni per la sosta selvaggia nei pressi della pescheria dei tre commercianti.
La protesta contro le multe degenerò in una violenta aggressione ai danni degli agenti di polizia.

In breve
Tre commercianti stabiesi condannati per l’aggressione di due agenti di polizia municipale di Castellammare di Stabia. La violenza è scatenata dalle sanzioni per la sosta selvaggia che portano ad una serie di multe nei pressi della pescheria gestita dai condannati.
L’operato degli agenti di polizia scatena la violenta reazione dei tre stabiesi, che insultano e aggrediscono fisicamente gli agenti.

3 commercianti stabiesi condannati per aggressione a poliziotti

Tre commercianti stabiesi sono stati condannati per aver aggredito due agenti di polizia municipale di Castellammare di Stabia.
La sentenza di primo grado ha inflitto pene che vanno da un anno e quattro mesi a un anno e otto mesi ai condannati, A.A., C.A. e L.A.
I fatti risalgono al maggio del 2021, quando gli agenti di polizia locale erano impegnati in un’operazione di contrasto alla sosta selvaggia nei pressi della pescheria gestita dai tre stabiesi.

Ad innescare la protesta furono proprio le sanzioni

Ad innescare la protesta furono proprio le sanzioni per i clienti della pescheria e di altre attività commerciali, che lasciarono le automobili parcheggiate in doppia fila nel tratto di strada che parte dal viale Europa e conduce all’Annunziatella. Elemento che fece scattare l’intervento dei vigili e la raffica di multe.

La reazione dei cittadini fu però spropositata

La reazione degli stessi è stata spropositata e violenta, con l’aggressione verbale e fisica ai danni dei due agenti di polizia municipale che, per le ferite riportate, sono stati costretti a ricorrere alle cure dei medici.
All’improvviso si scatenò una vera e propria aggressione agli agenti di polizia municipale. Volarono insulti, poi la presunta aggressione ai due vigili. La tensione salì sempre di più, fino a quando non si rese necessario l’intervento della polizia per l’identificazione degli aggressori e per il ripristino della normalità.

In conclusione

Le multe alle automobili parcheggiate in doppia fila nel tratto di strada che parte dal viale Europa e conduce all’Annunziatella, hanno scatenato la protesta dei commercianti, che hanno reagito con violenza, insultando e aggredendo i poliziotti. Per le ferite riportate, i due vigili urbani sono stati costretti a ricorrere alle cure dei medici.


La Juve Stabia parte per il ritiro estivo 2024-2025

La Juve Stabia parte oggi ufficialmente per il ritiro estivo per la preparazione alla nuova stagione 2024-2025. Il ritiro delle Vespe come già comunicato in precedenza si terrà in...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare