juvestabia - news

Viale “Nicola De Simone” parla Mercatelli: Un doveroso omaggio a un grande stabiese!

Promessa mantenuta da parte dell’ex consigliere Giuseppe Mercatelli: In memoria di Nicola de Simone il viale della tribuna dello stadio Menti assume il nome del calciatore stabiese

Questa sera il viale di acceso alle tribune dello stadio Romeo Menti è diventato ufficialmente il viale “Nicola De Simone”. Ai nostri microfoni abbiamo ascoltato Giuseppe Mercatelli, vero fautore dell’iniziativa culminata oggi ma nata tre anni fa.

Ecco le sue parole.

E’ con immenso onore e grande soddisfazione che posso finalmente annunciare che questa mia battaglia personale, iniziata tre anni fa con i primi discorsi con l’allora sindaco Bobbio, è finalmente giunta al termine con questo importante risultato.
E’ un piacere vedere che il viale di accesso alle tribune dello stadio Romeo Menti prende oggi il nome di Nicola De Simone, un cittadino stabiese di cui Castellammare deve essere sempre fiera e mai dimenticare.

Sono sincero; la mia idea è ancora oggi quella di intitolare a Nicola De Simone l’intero stadio cittadino. Non me ne voglia il grande Romeo menti, che ha giocato pochissimo nella Juve Stabia. Nicola De Simone, invece, ha giocato prima nella Libertas, poi nella Juve Stabia ed infine nel Siracusa e proprio indossando la maglia degli aretusei ha trovato la morte in seguito ad un tragico incidente sul rettangolo di gioco. Credo che la sua storia non debba mai essere dimenticata.

Lo stadio Romeo Menti si tinge sempre più di gialloblù: dopo la tribuna stampa intitolata al grande giornalista stabiese, Gaetano Vollono, è ora il turno di un altro grande cittadino di Castellammare, Nicola De Simone, di avere il proprio meritato riconoscimento.

E’ un piacere sapere che tra pochi mesi proprio i nostri “fratelli” siracusani potranno omaggiare la memoria di Nicola De Simone in occasione della trasferta del Siracusa a Castellammare contro la Juve Stabia. Sarà una meravigliosa festa di sport e di allegria; mi auguro anzi che le due tifoserie possano essere sempre più da esempio per lo sport non solo campano ma anche nazionale.

Infine tengo a precisare che questo mio gesto non ha nessuna valenza o fine politico. Non sono candidato in vista delle ormai prossime elezioni comunali. Il mio impegno è stato finalizzato esclusivamente alla memoria di Nicola De Simone e sono felice che i miei sforzi non siano stati vani.

Raffaele Izzo

 

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale