Cronaca Sportiva

Scontri Marsiglia e Nizza Uomo in fin di vita, 3 gravi

Scontri a Marsiglia e Nizza Uomo in fin di vita, 3 gravi

Scontri nella notte. Scatenati holligans inglesi, russi e nordirlandesi. Timori a Parigi per possibili scontri tra tifoserie di Turchia e Croazia

Marsiglia – Lotta tra la vita e la morte il tifoso inglese rimasto ferito ieri sera negli scontri tra hoolingans inglesi e russi a Marsiglia. Ma la ‘battaglia’, a margine della partita di calcio Inghilterra-Russia, ha causato 35 feriti, di cui altri tre versano in gravi condizioni. Le cifre sono state fornite dal prefetto della polizia di Marsiglia, Laurent Nunez, che all’emittente France Info ha confermato 8 arresti. Ma il numero delle persone fermate potrebbe aumentare “nei prossimi giorni e nelle prossime settimane” perche’ le forze dell’ordine studieranno attentamente i video registrati in modo da identificare gli autori della violenza, ha aggiunto il portavoce del ministero dell’Interno, Pierre Henri Brandet. Quanto al divieto di alcool, durante la partita Inghilterra-Russia, come appunto avverra’ in altre sedi dell’Eurocoppa, per esempio a Lens, il portavoce ha spiegato che e’ una misura che spetta alle amministrazione comunali; ma ha fatto notare che e’ complicato da mettere in pratica, soprattutto in una grande citta’ come Marsiglia, con molti bar e che accoglie un gran numero di turisti.

Poiche’ inoltre alcuni tifosi erano riusciti a entrare nello stadio Velodromo con bengala e petardi, tanto Nunez che Brandet hanno dovuto riconoscere che ci sono stati falli nei controlli di sicurezza. In vista della partita Turchia-Croazia, al Parco dei Principi di Parigi, un’altra delle partite a rischio, Brandet ha assicurato che ci sara’ un dispositivo “rafforzato” e che ci saranno agenti turchi e croati per cercare di identificare i tifosi violenti.

  •  Svizzera-Albania 1-0
  • Galles-Slovacchia 2-1
  • Inghilterra-Russia 1-1

Dopo Marsiglia, Nizza: nella notte, poco dopo la fine delle partita di Euro 2016 tra Inghilterra e Russia a Marsiglia, a Nizza ci sono stati scontri provocati da tifosi dell’Irlanda del Nord, che hanno fatto sette feriti di cui uno con una lesione alla testa. Secondo la prefettura, verso le 23:00, alcuni nizzardi hanno provocato tifosi nord-irlandesi lungo Cours Saleya, un viale pedonale del centro storico di Nizza ed e’ scoppiata una rissa con tafferugli e lanci di bottiglia. Oggi nella citta’ in Costa Azzurra e’ prevista la partita Polonia-Irlanda alle 18:00. Per fortuna molti tifosi polacchi, seduti nei bar, non hanno preso parte alla bagarre. E adesso il timore e’ che i tafferugli accompagnino anche altre partite, per esempio Turchia-Croazia, un altro match considerato a rischio in programma alle 15:00 al Parco dei Principi di Parigi. E’ il secondo di cinque incontri dopo Inghilterra -Russia, classificato a libello 3 (su una scala di rischio 4). Gli altri tre sono Germania-Polonia (il 16 giugno) allo Stade de France), Inghilterra-Galles (il 16 giugno al lens), Ucraina e Polonia (21 giugno, ancora a Marsiglia).

vivicentro.it/sport/Cronaca-sportiva –  (AGI)/Scontri Marsiglia e Nizza Uomo in fin di vita, 3 gravi

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale