Cronaca Sportiva Roma - news Serie A

ROMA INTER 2-1 (5’ Dzeko, 72’ Banega, 76’ Manolas) | Faville all’Olimpico, Dzeko e Manolas regalano il terzo posto alla Roma

Cronaca dallo Stadio Olimpico, Roma Inter 2-1

Roma Inter – La Roma affronta all’Olimpico l’Inter nella 7^ giornata di campionato di Serie A Tim. La gara è avvincente e per niente scontata fino alla fine: la Roma batte l’Inter per 2 a 1.

Primo tempo

Roma subito aggressiva, mentre la squadra ospite effettua un forte pressing, l’Inter difende altissimo. I giallorossi, però, passano subito in vantaggio al 4’ con Dzeko. Il bosniaco appare sin da subito ispiratissimo mentre la catena sinistra dell’Inter è particolarmente debole.

Al 6’ altra grande occasione pEr Salah su cross di Dzeko ma l’egiziano non riesce a deviare in porta.

All’8’sussulto interista: Banega tira una sassata da centrocampo e scheggia l’esterno del palo. La Roma rischia tantissimo in questa occasione.

È un assedio della Roma verso la porta difesa da Handanovic: al 20’ doppio miracolo dell’estremo difensore nerazzurro prima su Salah e poi su Florenzi. Al 21’ Szczesny si supera respingendo con i piedi su un buon tiro di Perisic. Al 22’ Salah dal lato corto di destra dell’area di rigore si fa deviare in corner da Murillo.

Al 23’ primo ammonito del match: si tratta di Santon, autore di un ntervento su Salah. Al 27’ Handanvic in due tempi riesce a mettere una pezza su una sassata di Dzeko. Al 32’ buona occasione per Candreva: Juan Jesus si perde in area il numeri 87 nerazzurro che è libero di crossare al centro. Per fortuna della Roma l’azione non a sviluppi. Al 36’ Ansaldi entra duro su Perotti e si prende il giallo. Al 36’ gran salvataggi odi Mirandìa su Dzeko che si sarebbe involato da solo in porta. Al 38’ Tiro a giro di Perotti sul lato corto di sinistra dell’area di rigore, il pallone esce di un soffio alla sinistra di Handanovic, altra grandissima occasione per la Roma ch sta collezionando una quantità impressionante di azioni offensive molto pericolose. Al 40’ Florenzi si divora un’altra occasione da gol tirando al lato della porta difesa da Handanovic.

Durante l’intervallo, diffuso il dato relativo all’incasso: 1.417.279 euro.

Secondo tempo

Al 52’ Handanovic respinge un altro tiro di Perotti: il secondo tempo è cominciato sulla falsariga del primo, con a Roma a macinare gioco e a rendersi pericolosa. Al 58’ Strootman poteva fare di più di testa a tu per tu con Handanovic: su invito di Salah non riesce a schiacciare il pallone che va alto. Al 59’ prima sostituzione: esce Gnoukouri ed entra Nagatomo. Al 69’ Esce Salah ed entra El Shaarawy.

Al 71’ PAREGGIO INTER CON BANEGA, che in area ha tempo di stoppare e calciare di collo superando Szczesny.

Al 76’ ROMA DI NUOVO IN VANTAGGIO! A SEGNARE IL 2-1 CI PENSA MANOLAS, complice una leggera deviazione di Icardi: Su punizione battuta da Florenzi, il difensore greco riesce a staccare di testa superando Handanovic.

Al 78’ Perotti lascia il posto a Peres. All’87’ occasione monumentale per il 3-1: Dzeko svetta di testa e Handanovic con una smanacciata che ha del miracoloso toglie la sfera dall’incrocio dei pali. All’88, uno stanchissimo Florenzi lascia il posto a Nainggolan.

Finisce 2-1 all’Olimpico, i giallorossi si riprendono il terzo posto in classifica a pari merito con la Lazio.

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale