Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Nessuna speranza di vedere i furbetti napoletani allo Stadium: ecco la contromossa studiata dalla Juve

Tuttosport scrive sul divieto da parte dei tifosi napoletani di assistere al big match allo Juventus Stadium del 13 febbraio: “I “furbetti” che sperano di aggirare il provvedimento di chiusura del settore ospiti dello Stadium e il divieto di vendita dei biglietti a tutti i residenti in Campania per la sfida scudetto potrebbero rimanere delusi. Questura e Osservatorio sulle manifestazioni sportive hanno messo in preventivo che tifosi napoletani che abitano in altre parti d’Italia comprino i tagliandi per poi presentarsi allo stadio sabato 13 febbraio, ma non c’è bisogno neppure di mettere in moto le contromisure. Basta vedere i numeri dello Stadium: con 25 mila abbonamenti venduti, restano a disposizione 13 mila biglietti (la capienza è di 40 mila che scende a 38 mila escludendo il settore ospiti). E la maggior parte è già stata “bruciata” nella prelazione riservata ai Member juventini: a ieri sera le curve, la tribuna family, est e ovest 2° anello erano già esaurite, poche centinaia di tagliandi sono rimasti per gli altri settori. C’è da credere che per domani, quando dalle 11 inizierà la vendita libera, di biglietti ne restino davvero pochini, considerato anche l’appeal e il valore della partita. E visto che non è possibile neppure il cambio, di tifosi napoletani ce ne saranno con il contagocce. Del resto è stato applicato il principio di reciprocità: a settembre i sostenitori bianconeri non vennero ammessi al San Paolo, con restrizioni persino più pesanti. Nessuna speranza quindi di vedere supporter napoletani nel settore ospiti dello Stadium per evitare che si mischino con gli juventini in tribuna: la Juventus potrebbe accogliere nei duemila posti liberi i bambini delle scuole calcio”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania