Quantcast

jorginho napoli
SSC Napoli - rassegna stampa

Jorginho- City, si chiude nel weekend: Napoli pronto a reinvestire

In caso di cessione di Jorginho al Manchester City, in Napoli potrebbe tentare due colpi

La cessione di Jorginho al Manchester City sembrerebbe ad andare in porto ed il Napoli si sta già muovendo sul mercato per cercare i possibili sostituti. Il direttore sportivo azzurzzo Giuntoli ha in mente un doppio colpo, da mettere a segno fra Betis e Sampdoria. I nomi sono quelli di Fabian Ruiz e Lucas Torreira.

Attualmente il mercato azzurro per il centrocampo ruota intorno al futuro di Jorginho, intorno a quei 55 milioni che potrebbe incassare il Napoli cedendolo al City di Guardiola. Come riporta TuttoSport nell’edizione odierna:

“siamo agli sgoccioli di una trattativa che ha vissuto la sua accelerazione nell’ultima settimana, con l’infittirsi dei contatti tra Giuntoli e Beguiristain, ds di Napoli e Citizens. Manca davvero poco e non è da escludere che in questo weekend, subito dopo l’amichevole tra Francia ed Italia, possa chiudersi l’operazione per l’approdo dell’italo-brasiliano alla corte di Guardiola”.

Il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis segue attentamente l’evoluzione della trattativa, così poi da poter reinvestire la cifra di 55 milioni, necessaria all’arrivo del primo rinforzo per Ancelotti che potrebbe essere: Fabian Ruiz, 22enne centrocampista del Betis Siviglia, titolare di un contratto da un milione a stagione e contenente una clausola rescissoria da 32 milioni. Sulle sue tracce ci sono i più importanti club spagnoli, ma Giuntoli ha superato la concorrenza trovando un accordo quinquennale da 2 milioni a stagione, con la You First Sports, l’agenzia che cura gli interessi di Fabian Ruiz. Così, come racconta l’edizione odierna del quotidiano sportivo nazionale, nelle casse del Napoli resterebbero circa altri 22 milioni e potrebbero essere investiti anche per Lucas Torreira. Ieri a Milano si è tenuto un incontro tra Giuntoli, l’avvocato Romei (il braccio destro del presidente Ferrero) e il direttore sportivo sampdoriano Osti. Il Napoli si è dichiarato disposto ad investire più della clausola rescissoria (30 milioni invece di 25), a condizione di spalmare la cifra su di un triennio contabile.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania