Quantcast

Banner Gori
twitter foto free aurelio de laurentiis Napoli
SSC Napoli - rassegna stampa

Il Mattino – Valore rosa Napoli aumentato nell’ultimo decennio: oltre 600 mln

Soltanto la Juventus è davanti agli azzurri di ADL

Nell’ultimo decennio il valore del Napoli è aumentato esponenzialmente, frutto e merito di un lavoro e ponderato da parte di Aurelio De Laurentiis che è riuscito a gestire il mercato (in entrata e in uscita) con grande oculatezza. Il presidente partenopeo non ha, però, fatto mancare la competitività alla sua squadra portandola alla conquista della Coppa Italia e della Supercoppa Italiana sfiorando lo scudetto soltanto due anni fa.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna de Il Mattino:
“Confronti desunti dalle valutazioni dell’autorevole sito www.transfermarkt.it, un riferimento per chi si occupa del mercato. Non sempre aderisce ai prezzi dei calciatori, che peraltro seguono altre dinamiche di mercato (il principio della domanda e l’offerta), ma fornisce un quadro oggettivo con parametri uguali per tutti. I dati che, tuttavia, sono estremamente lusinghieri per il club di De Laurentiis sono quelli relativi alla crescita del valore del Napoli negli ultimi anni. Il portale tedesco innanzitutto promuove la società dopo l’ultimo mercato: l’aumento del valore dell’organico è del 10.7% e di circa 60 milioni (59.8), essendo passato dai 566 milioni di giugno scorso ai 625 attuali. Una crescita maggiore, in termini di milioni, l’ha fatta solo la Juventus con 118 milioni (grazie agli arrivi di De Ligt, Ramsey e Rabiot), laddove il valore dell’Inter al terzo posto è aumentato di soli 7 milioni, avendo perso calciatori del calibro di Icardi e Perisic. Nei primi venti ci sono anche Allan (decimo), Fabian Ruiz (14esimo con 50 milioni), Manolas (17esimo con 45) e Lozano (20esimo con 40). Andando infine per reparti, Meret, con 25 milioni, sale sul podio alle spalle di Donnarumma (55) e Szczesny (35). Detto dei difensori, il primato tra i centrocampisti spetta a Pjanic con 70 milioni, seguito da Milinkovic Savic (65) e, appunto, Allan. Insigne è il quarto tra gli attaccanti dopo Ronaldo, Dybala e Lukaku. Infine, guardando all’Europa, Koulibaly è l’unico del Napoli nella posizione numero 39 – tra i primi 50 calciatori europei per valutazione (i primi tre sono Mpabbè, Neymar e Salah) ed è anche presente nella «formazione più preziosa» in Europa al fianco di Van Dijk”.

Print Friendly, PDF & Email
loading...

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat