Quantcast

insigne foto vivicentro
SSC Napoli - rassegna stampa

Gazzetta contro Insigne: “Arrogante con Luperto e superficiale”

La Rosea condanna l’atteggiamento dell’attaccante del Napoli

La partita contro l’Arsenal, quella dell’eliminazione dai quarti di finale di Europa League, ha incrinato qualcosa nel rapporto tra Lorenzo Insigne e il Napoli. L’atteggiamento con cui ha lasciato il campo non è piaciuto a nessuno: nè ad Ancelotti, nè a De Laurentiis e nemmeno ai tifosi che l’hanno più volte punzecchiato. Lui che avrebbe dovuto raccogliere l’eredità di Marek Hamsik ora si ritrova al centro del mercato con la possibilità di lasciare la squadra che ama sin da bambino. Ora il suo futuro è in bilico e il suo stato d’animo non è per nulla tranquillo perchè sa che se oggi le cose stanno così, la colpa può essere associata soltanto a lui.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport:
“Scomparso dai radar dall’inizio dell’anno. La fase involutiva del capitano ha toccato l’apice, domenica sera, a Bologna. Quell’atteggiamento superficiale ha spazientito persino l’allenatore che, ha dimostrato con ampi gesti la sua insofferenza dinanzi all’impalpabilità dell’attaccante. E, poi, quella strigliata al giovane Luperto dopo il gol di Dzemaili. Un gesto arrogante verso chi in quel momento, avrebbe avuto bisogno soltanto di essere incoraggiato. Per giunta, l’azione era nata proprio da un suo errore”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania