Quantcast

SSC Napoli - primo piano

Fibrillazione in casa Higuain, nessun rinnovo all’orizzonte con il Napoli

La Gazzetta dello Sport scrive sul futuro di Gonzalo Higuain: “Higuain e il Napoli: è tempo di svolte. Non è detto che l’arrivo di papà Jorge nell’ultimo week-end porti all’atteso incontro con Aurelio De Laurentiis e i suoi più stretti collaboratori per discutere del contratto del Pipita. In casa Higuain da mesi c’è fibrillazione, a dispetto di una stagione per ora spettacolare in campo. Le lusinghe del mercato estero sono ricorrenti e va e viene la tentazione di cambiar maglia in estate. Con questi presupposti sotto traccia è stato già mandato un messaggio forte alla società: niente rinnovi all’orizzonte. Ovviamente in queste vicende tutto può mutare in fretta. Allo stato attuale, però, radio-mercato ha colto il segnale di un suo possibile (e clamoroso) trasferimento a fine stagione. I nomi all’orizzonte sono i soliti: Psg e Chelsea su tutti. L’ultimo incontro con la società risale alla scorsa estate, quando il produttore cinematografico affrontò l’argomento con Higuain senior in un summit a Venezia. I rappresentanti del centravanti argentino chiedevano un sostanziale ribasso della clausola da 94,5 milioni di euro, stipulata al momento della firma nel 2013. In quell’occasione l’argentino strappò un ingaggio da 5 milioni netti all’anno sino al 2018, sottovalutando forse il contrappeso del prezzo di vendita. Da allora sono stati vani i tentativi del sudamericano (e dei suoi agenti) di ottenere uno «sconto» sul cartellino, anche per trovare degli acquirenti disposti a riconoscergli uno stipendio più alto. Come sempre accade in questi casi il vento delle vittorie placa tutti i possibili equivoci. È il motivo per cui Higuain & Co. non intendono agire in maniera precipitosa. I rapporti con la società e (soprattutto) con la tifoseria sono eccellenti. Si spiegano così le frasi abbottonate dei protagonisti della vicenda. Ciononostante il fuoco cova sotto la cenere: sempre che il giocatore e il proprietario del club possano effettivamente essere considerati in contrapposizione sulla questione”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania