Quantcast
Banner Gori
SSC Napoli - primo piano

Ancelotti in conferenza: “Dovevamo concretizzare le occasioni! Ecco perchè ho tenuto Insigne in tribuna””

Ancelotti in conferenza: “Partita buona, ma dovevamo concretizzare le occasioni! Ecco perchè ho tenuto Insigne in tribuna””

L’allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, è intervenuto in conferenza stampa al termine della partita pareggiata contro il Genk. Queste le sue parole:

“E’ stata tutto sommato una buona prestazione, ma dovevamo essere più precisi sotto porta.”
Perchè Insigne è andato in tribuna? “Ho preferito tenerlo fuori in vista della prossima partita”

Il pareggio annulla l’entusiasmo nato dopo la vittoria contro il Liverpool? Il nostro obiettivo è quello di fare il meglio possibile. Questa è la Champions League, non è una competizione semplice. Ci portiamo a casa questo punto. Questo rimane un risultato positivo perchè vincere in trasferta non è mai semplice. Potevamo fare qualcosa in più, ma la prestazione è stata positiva”

E’ da considerare un passo falso? No, è un pareggio in Champions League

Milik e Lozano? Milik ha avuto le sue occasioni, mentre Lozano ha attaccato la profondità. Non siamo riusciti a concretizzare. Ma è una prestazione buona”

Sono arrabbiato o deluso?  No, io faccio una valutazione della partita: se avessimo finalizzato di più sarebbe stata una prestazione migliore, ma è stata buona e non ho niente da rimproverare ai miei. Se il girone si complica? Non si complica con questo risultato

Ci sono dei rimpianti? Per quello che abbiamo costruito, sì. Potevamo vincere. Oggi non ci sono riuscite diverse cose, ma un pareggio fuori casa non è un dramma. Siamo in corsa”

Occasioni sprecate? Abbiamo fatto molti gol in queste settimane.

Cosa manca al Napoli? Non c’è continuità. E’ necessaria per partite del genere, ma è la normalità: le partite sono tutte complicate, in Europa l’intensità aumenta e la differenza con l’Italia è questa. Se guardiamo il finale, c’è stato un arrembaggio: dobbiamo continuare a migliorare piccoli dettagli. In questo momento ci penalizzano

Mario Rui? ha avuto un problema alla coscia da valutare, non ho voluto rischiare.
Insigne poco brillante in questo periodo? No, è stata una scelta tecnica tenerlo fuori, non fisica”

Sorpreso dal Genk? No, i loro contropiedi non sono una sorpresa.

Ti aspetti una reazione contro il Torino? Il nostro obiettivo è quello di recuperare terreno rispetto a Juventus ed Inter

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più