Quantcast
Banner Gori
ssc napoli
SSC Napoli - news

SSC Napoli: “Quattro abbracci per salutare il San Paolo: un monologo ispirato”

SSC Napoli: “Quattro abbracci per salutare il San Paolo: un monologo ispirato”

Il Napoli schiaccia l’Inter in casa 4-1, dimostrando la propria forza e legittimando definitivamente il secondo posto, mai messo in discussione durante la stagione. Il commento della società: “Il Napoli saluta il San Paolo con quattro abbracci che stringono nella morsa l’Inter e riempiono di passione l’ultima notte stagionale sotto il cielo di Fuorigrotta. Un monologo ispirato che ha il suo primo atto dopo un quarto d’ora. Zielinski mette una mina sotto la mattonella e tira da casa sua un pallone che non solo gonfia la rete ma a momenti la solleva. Poi allo scoccare dell’ora Dries Mertens si arrampica in area e segna di testa il gol fotocopia di quello griffato contro il Cagliari due settimane fa. Chiude l’opera Fabian Ruiz con la sua prima doppietta che ne smeriglia ancor di più il suo futuro. Il Napoli si fa in quattro e saluta il San Paolo con un lungo e calorosissimo abbraccio. L’ultima si gioca a Bologna, poi arriverà l’estate con gli occhi rivolti all’orizzonte, nel battito infinito ed eterno di un nuovo romanzo azzurro…”

 

 Il Napoli schiaccia l’Inter in casa 4-1, dimostrando la propria forza e legittimando definitivamente il secondo posto, mai messo in discussione durante la stagione. Il commento della società:

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più