Quantcast

milik allenamanto napoli
foto: sscnapoli.it
SSC Napoli - news

Milik: “Il ginocchio sta bene ma devo ritrovare il ritmo partita”

“Sono sereno e pronto per giocare”

Arkasiusz Milik, attaccante del Napoli alla prima convocazione in Nazionale dopo il secondo infortunio al ginocchio, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai media del suo Paese alla vigilia della gara amichevole contro la Nigeria.

Ecco le sue parole:

Siamo felici di rivederti in Nazionale dopo due gravi infortuni. La riabilitazione sembrava dovesse essere più lunga.
“Sono tornato rapidamente, adesso sono felice e sicuramente pronto per giocare. Ho una gran voglia di farlo, visto che sono stato lontano dai campi per un po’. Sono particolarmente felice di poter stare in Nazionale ad allenarmi con i miei compagni, ora sto riprendendo il ritmo partita”.

Il c.t. Nawalka ha detto che vuole vedere in che condizioni sei. Come è andata?
“Molto bene. Va tutto nella giusta direzione”.

Si può dire che le tue due gambe sono nelle stesse condizioni?
“E’ normale che la riabilitazione del ginocchio sia molto lunga e a volte sia necessario aggiungere carichi lentamente sui muscoli. Il mio recupero sta continuando”.

Come ti senti quando tocchi il pallone?
“Durante il periodo di riabilitazione ci sono molti alti e bassi. Non sono assolutamente nella mia miglior forma. Non so spiegarlo, ma ci sono giorni in cui mi sento in maniera fantastica e riesco a fare ciò che voglio con la palla, altre volte invece non posso far nulla. Ora devo stabilizzarmi e riacquisire il ritmo partita”.

Di solito, quando qualcuno torna da un infortunio, protegge inconsciamente la gamba infortunata. A te capita lo stesso?
“Non ci penso sinceramente. Sono ben preparato, ho fatto dei test e tutto dice che i problemi si stanno risolvendo”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania