Quantcast

SSC Napoli - news

Capello si schiera con Ancelotti: ”Cori razzisti? I giocatori si siedano in campo”

Le parole di Fabio Capello

Fabio Capello, allenatore, intervenuto a Radio Anch’io Lo Sport, ha parlato sulla vicenda cori discriminatori. Ecco quanto evidenziato:

”Si può chiedere ai giocatori di sedersi in campo quando sentono cori razzisti e si aiuterebbe il popolo sano a vedere la partita e chi fa buu a smettere. Il significato è che senza il rispetto non si va avanti, i giocatori stessi fanno vedere di essere responsabili di quello che succede in campo. L’unico posto in cui comandano gli ultrà è l’Italia, si dà importanza a questi tifosi e non si valuta in mezzo al campo tutto lo stadio, si va sotto la Curva”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania