Quantcast

Roma - news

Roma Fiorentina 0-2|Benassi e Simeone castigano la Roma

DALLO STADIO OLIMPICO Maria D’Auria

Roma- La Roma ospita la Fiorentina per la 12esima giornata di ritorno di Serie A.

Nainggolan dentro dal primo minuto. Favorito, in attacco, il tridente Defrel-Dzeko-El Shaarawy.

La squadra di Di Francesco è ben posizionata in campo, fa un ottimo possesso palla (70%), domina la metà campo avversaria e crea molte azioni gol, con 25 tiri totali (di cui 9 in porta), contro i 3 della Fiorentina… ma sono gli ospiti ad andare ad andare in gol per ben due volte nella prima frazione di gioco: Benassi al 7’ e Simeone al 39’, castigano una Roma che gioca bene ma non sa più segnare.

Primo tempo

Inizio convincente per la Roma che dopo due minuti guadagna due calci d’angolo consecutivi.

Al 5’ Fazio per  Defrel in area, Sportiello recupera in anticipo.

Al 7’ doccia fredda all’Olimpico: BENASSI porta in vantaggio i viola!!

Cross di Veretout per Pezzella, flipper tra il 17 viola, Saponara e Benassi che trafigge la rete con un sinistro che sorprende lo stesso Alisson.

Roma 0 Fiorentina 1.

Riparte la Roma in attacco e prova a dare una risposta convincente all’avversaria. Crea buone azioni gol, mette in subbuglio la difesa viola ma non riesce a battere Sportiello.

Al 10’ ci prova Srootman con un potente calcio dalla distanza. Il n. 57 viola riesce a deviare in corner una palla insidiosissima.

Al 12’ la Roma sfiora il pareggio con Dzeko che colpisce clamorosamente il palo!

Al 14’ ammonito Hugo per fallo su Strootman.

Al 16’ occasione per El Shaarawy che su cross di Bruno Peres, prova ad inquadrare la porta con un colpo di testa, ma non centra il bersaglio.

La Roma continua ad insistere in area avversaria facendo un buon possesso palla.

Al 27’ ancora un’occasione per i giallorossi: tiro in porta di Dzeko in area, palla intercettata da Sportiello e allontanata da Dabo.

Ancora un’azione dei giallorossi che parte dalla trequarti. Gonalons apre per El Shaarawy, il faraone crossa in favore di Strootman che si appresta al tiro, ma Sportiello lo anticipa.

Al 31’ sempre Sportiello chiamato in causa da Nainggolan, riesce a bloccare il tiro.

Dopo mezz’ora in cui i giallorossi si spendono molto alla ricerca del pareggio e dopo diversi interventi di Sportiello diretti a salvaguardare la porta dagli attacchi avversari, arriva il raddoppio dei viola.

Al 39’ un super SIMEONE arriva in area inseguito da Manolas e Bruno Peres. I due non riescono a fermarlo e l’attaccante viola mette a segno il suo tiro.

Roma 0 – Firentina 2.

Al 43’ ammonito Laurini per fallo su Dzeko.

La Roma continua ad insistere con Dzeko e Nainggolan, ma ancora una volta i loro tiri vengono neutralizzati.

Al 45’ arriva il fischio dell’half time.

Roma sotto di due gol, la ripresa sarà dura per i giallorossi.

Secondo tempo

Nella ripresa, primo cambio per Di Francesco che deve recuperare due gol: esce Defrel ed entra Schick.

Al 1’ arriva subito una buona occasione da gol per la Roma: Dzeko, su cross di Juan Jesus, approfitta di una distrazione di Hugo per arrivare al tiro. Ma trova ancora la prontezza di sportello che para una palla angolata, quasi imprendibile.

I primi dieci minuti la Roma continua a dominare. Dzeko ed El Shaarawy arrivano dalle parti di Sportiello, arrivano al tiro ma non concretizzano.

All’11’ ci prova Nainngolan che tira debolmente sul portiere, scoperto. Parata di petto di Sportiello, la Roma non riesce a segnare.

Al 12’ ammonito Dzeko per simulazione.

Secondo cambio per Difra: dentro Kolarov al posto di Manolas.

Per la Fiorentina entra Gil Dias, fuori Eysseric.

Continua il possesso palla dei giallorossi che tengono alto il baricentro e il ritmo del gioco.

Al 22’ gran tiro di El Shaarawy in area, ma l’intervento provvidenziale di Pezzella neutralizza la sua potenza.

Al 23’ ultimo cambio per la Roma: Florenzi sostituisce Strootman.

Al 29’ clamorosa traversa per la Roma!!! Florenzi crossa per Schick che va alla conclusione. Ma il legno nega il gol tanto atteso.

Al 30’ ancora una traversa, stavolta colpita da Fazio!!!

Serata stregata per i giallorossi, non riescono a trovare il gol.

Ammonito il Faraone per fallo su Veretout.

La Fiorentina chiude la sua gara arroccandosi in difesa. Nulla possono i padroni di casa che non riescono proprio a mettere a segno alcun tiro.

Al 40’ ammonito anche Juan Jesus per aver calciato il pallone, a gioco fermo, prima del fischio del direttore di gara.

Al 43’ episodio dubbio per un contatto tra Schick e Pezzella. Il primo atterra in area ma l’arbitro lascia proseguire tra le proteste del pubblico.

Vengono concessi 4 minuti di recupero.

Al 44’ ultima sostituzione per Pioli, esce Simeone ed entra Falcinelli.

Arriva il fiscchio finale: non c’è più tempo per i giallorossi che vengono battuti in casa dai viola nonostante abbiano disputato una buona gara e dominato la metà campo avversaria.

Formazioni

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Nainggolan, Gonalons, Strootman; Defrel, Dzeko, El Shaarawy.

Allenatore: Di Francesco

Fiorentina (4-3-2-1): Sportiello; Laurini, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Dabo, Veretout; Saponara, Eysseric; Simeone.

Allenatore: Pioli

NOTE

Spettatori paganti: 41.728.

Incasso totale: €. 1.259.336,00

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania