Quantcast

Roma - news

Roma Chievo 2-2|Dominio Roma nel primo tempo, rimonta del Chievo che trova il pareggio nella ripresa

Roma Chievo. Alla ricerca di una vittoria che restituisse personalità alla squadra, i giallorossi chiudono in pareggio tra i fischi del pubblico 

dallo Stadio Olimpico MARIA D’AURIA

FORMAZIONI
Roma (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi, Pellegrini Lo.; Cengiz Ünder, Dzeko, El Shaarawy. All. Di Francesco

Chievo Verona (4-3-3): Sorrentino; Tomovic, Rossettini, Bani, Barba; Rigoni, Radovanovic, Obi; Birsa, Giaccherini; Stepinski. All. D’Anna

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo

VAR: Maresca

AVAR: Di Vuolo.

NOTE

 Spettatori: 39.849

Totale incasso: 1.269.698,00

Roma- Dopo la sosta per la Nazionale, la Roma torna all’Olimpico alla ricerca di una vittoria che allontanasse dubbi e incertezze su una squadra che, con l’ultima sconfitta contro il Milan, sembrava essere allo sbaraglio e priva di identità. L’avversaria è il Chievo, fanalino di coda e penalizzato di 3 punti per il caso delle plusvalenze fittizie.

La Roma gioca, domina e segna due volte nel primo tempo. Poi l’uscita di Florenzi, affaticato e reduce da un infortunio, il cambio (inspiegabile) del modulo da parte di Di Francesco, cambiano volto alla gara. La difesa giallorossa barcolla, le occasioni da gol non si concretizzano e il Chievo ne approfitta. Rimonta, agguanta il pareggio e torna a casa soddisfatto. I calciatori della Roma, applauditi alla fine del primo tempo, escono a fine partita accompagnati dai fischi assordanti del pubblico deluso.

Cronaca primo tempo

Un minuto di silenzio per la scomparsa di Maria Sensi, moglie dell’ex presidente Franco.. Poi si parte.

La prima palla favorevole è per la Roma che spinge pericolosa in porta già al primo minuto. Under crossa per Dzeko che però, di testa, manda fuori la palla.

È la Roma che domina in lago e in lungo.

Al 6’ Roma pericolosissima in area, Pellegrini dalla bandierina mette in mezzo per Kolarov, manca l’aggancio finale proprio sotto la porta.

Al 10’ ROMA IN VANTAGGIO! El Shaarawy sblocca il match! Difesa addormentata, Florenzi che filtra per El Shaarawy crossando sul secondo palo, il faraone non delude e piazza in rete il gol del vantaggio.

Roma 1 – Chievo 0

Al 12’ gli ospiti provano a rispondere con un tiro di Radovanovic, Olsen riesce a bloccare in due tempi.

Al quarto d’ora i ritmi sono leggermente calati. Il sole caldo che illumina l’Olimpico non lascia spazio neppure ad uno spicchio di ombra.

La Roma continua con il possesso palla.

Al 23’ rischio per la Roma con Obi che si lancia in area dalla sinistra, ma il cross per Stepinskinon non sortisce l’effetto sperato. Porta salva.

Al 30’ RADDOPPIO DELLA ROMA! Bellissima azione di Dzeko che in area s’impossessa della palla, adocchia e serve Cristante. Il numero 4 giallorosso con un destro di precisione firma il raddoppio.

Roma 2 – Chievo 0.

Cooling break, necessario visto l’orario e le temperature altamente estiveggianti.

Al 41’ occasione per il Chievo. Giaccherini in area, da sinistra, serve Barba che mette in mezzo senza cattiveria mentre Olsen è distante dai pali. Stepinski di testa, anticipa Tomovic e manda la palla fuori. Tomovic avrebbe potuto facilmente segnare a porta vuota.

Si chiude il primo tempo con il risultato favorevole per la Roma. Applausi per la squadra che va negli spogliatoi.

Secondo tempo

Nella ripresa Obi cede il posto ad Hetemaj.

Al 51’ il Chievo accorcia le distanze con un gol inaspettato di Birsa. Lo sloveno, servito da Rigoni fuori area, con un tiro a giro conclude in rete piazzando la palla all’incrocio dei pali. L’incolpevole Olsen riesce solo a sfiorarla.

Roma 2 – Chievo 1.

La Roma reagisce nell’immediatezza e prova a riprendere il dominio della gara.

Al 53’ bel cross di Florenzi che prova a sorprendere Sorrentino, ma il portiere anticipa tutti.

Al 62’ Under elude la difesa del Chievo e s’invola verso la porta, ma Sorrentino riesce a fermarlo.

Al 65’ giallo per Manolas.

Doppio cambio per Di Francesco, al 69’ pronti ad entrare Karsdrop e Daniele De Rossi in sostituzione di Florenzi e Pellegrini.

Al 73’ ammonito Rossettini per fallo in area su El Shaarawy.

Gioco fermo, secondo cooling break.

All’80’ cambio per D’Anna. Esce Birsa, entra Leris.

Ultimo cambio per la Roma, Di Francesco inserisce Kluivert al posto di Under.

All’82’ occasione per Dzeko che dai 20 metri fa partire un gran tiro, ma Sorrentino è bravo a deviare in angolo.

All’83’ doccia fredda all’Olimpico, PAREGGIO DEL CHIEVO.

Roma 2- Chievo 2

La Roma alla ricerca disperata del terzo gol, quello della vittoria.

Attacco giallorosso in area avversaria.

All’85’ El Shaarawy fa partire un tiro velenoso, Sorrentino si oppone.

Tentativo di testa di Dzeko all’86’, la palla finisce alta sopra la traversa. Sembra fatta all’88’, ma Dzeko ripete lo stesso copione, la palla finisce ancora fuori.

Vengono concessi 5 minuti di recupero. Niente da fare per la squadra di Di Francesco che dopo aver condotto un ottimo primo tempo, si lascia rimontare dagli ospiti che guadagnano un inaspettato punto all’Olimpico.

I fischi dagli spalti accompagnano l’uscita dei giallorossi.

 

copyright-vivicentro

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania