Quantcast

Real Madrid 2 Roma 0
Roma - news

CHAMPIONS LEAGUE: REAL MADRID 2 ROMA 0

CHAMPIONS LEAGUE: REAL MADRID 2 ROMA 0| Termina il sogno in Champions dei giallorossi

Roma – Al Santiago Bernabeu la Roma tenta l’impresa contro il Real Madrid. Dopo la disfatta all’Olimpico che ha visto i giallorossi sconfitti per 2-0, la Roma doveva ribaltare la situazione per conquistare la qualificazione ai quarti di finale di Champions League. Dopo aver tenuto testa ai blancos per tutto il primo tempo, i giallorossi affondano nella ripresa. Tante le occasioni gol che non riescono a tramutarsi in vantaggio: poca cattiveria e complice qualche errore, la Roma è costretta ad arrendersi alla supremazia degli avversari che meritatamente volano ai quarti di Champions.

 

Real Madrid 2 Roma 0
Real Madrid 2 Roma 0

Primo tempo Champions League
Inizio aggressivo per la Roma che tiene un buon ritmo per i primi 5 minuti, poi cresce il Real che inizia il pressing in area avversaria.
Al 7’ verticalizzazione di Bale per Marcelo che punta in rete, ma la palla finisce sul fondo.
Continua a cercare spazi il Real con Ronaldo che prova con un potente tiro su punizione al 12’, palla nettamente fuori.
L’occasione gol per i giallorossi arriva al 15’ con Dzeko: Salah dal centro dell’area piccola verticalizza sulla sinistra il bosniaco non inquadra la porta e la palla finisce fuori a lato del palo.
I blancos riprendono il possesso palla, al 18’ il Real in attacco, Szczesny sotto tiro costretto agli straordinari, Modric prova in due occasioni a sorprendere il portiere che blocca e respinge con sicurezza e tempestività. La Roma è in evidente difficoltà.
Al 29’ ancora una grande occasione per la Roma con Salah che servito da Dzeko, può andare alla conclusione calciando dal limite dell’area: schivata la difesa, a tu per tu con il portiere, la palla finisce largamente a sinistra della rete.
Ancora un brivido per la difesa giallorossa: al 31’ Cristiano Ronaldo fa partire il destro ravvicinato, ancora un super Szczesny ci mette su una pezza.
Al 36’ giallo per Danilo per fallo su El Shaarawy. La Roma fatica a ripartire mentre i blancos dominano la metà campo avversaria. Il fischio dell’half time arriva al 46’, tutti negli spogliatoi.

Secondo tempo Champions League
Nella ripresa Pjanic viene sostituito da Vainqueur. Al 49’ Szczesny si supera parando in tre battute le conclusioni di Marcelo, Ronaldo e infine Rodriguez.
La reazione della Roma non tarda ad arrivare, Salah fa partire un destro a difesa scoperta ma sbaglia clamorosamente calciando fuori a lato del palo.
Al 55’ Florenzi ci crede, affronta Navas con un destro calibrato ma il portiere costaricano respinge in tuffo.
Al 64’ si spegne il sogno giallorosso: dopo grandi occasioni sprecate, la Roma subisce la prima rete a firma di Cristiano Ronaldo. Il portoghese riceve in area una preziosa palla da Vazquez che insacca con precisione alle spalle di Szczesny.

Real Madrid 1 Roma 0.
La Roma è disorientata e il Real affonda la lama. Al 68’ arriva il raddoppio degli spagnoli, con Rodriguez che stavolta servito da sinistra da Ronaldo, batte il portiere sul primo palo.

Real Madrid 2 Roma 0.
Nessuna reazione da parte della Roma, continua l’arringa degli spagnoli al Bernabeu.
Al 70’ errore di Ronaldo che fallisce il terzo gol, palla angolata che finisce sul fondo a destra della porta.
Al 75’ entra Totti ed esce El Shaarawy, ovazione dello stadio per l’ingresso del capitano.
Doppio tentativo per Perotti che prima colpisce il palo, poi, su cross di Salah dal centro, all’88’ fa partire un tiro velenosissimo che viene miracolosamente respinto da Navas. Porta blindata, la Roma non riesce a violare la porta avversaria.

La gara si conclude con la vittoria per 2 a 0 del Real Madrid sui giallorossi, qualificazione meritata dei blancos ai quarti di finale di Champions.

FORMAZIONI

REAL MADRID: Keylor Navas; Danilo, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; James Rodriguez, Cristiano Ronaldo, Bale.
A disp.: Casilla, Varane, Carvajal, Isco, Kovacic, Jesé, Lucas Vazquez.
All. Zidane.

ROMA: Szczesny; Florenzi, Manolas, Zukanovic, Digne; Keita, Pjanic; Salah, Perotti, El Shaarawy;Dzeko.
A disposizione: De Sanctis, Castan, Maicon, Vainqueur, Totti, Iago Falque.
Allenatore: Spalletti.
Arbitro: Marciniak (POL). Assistenti: Sokolnicki e Listkiewicz. IV uomo: Siejka. Assistenti di porta: Raczkowski e Musiał.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania