Quantcast
Banner Gori
Perugia
Perugia Calcio

PERUGIA CAPOLISTA BLOCCATA SULLO 0 A 0 AL CABASSI

Al Cabassi di Carpi le maggiori scelte a disposizione del Perugia, che mister Caserta aveva preventivato in Conferenza pre gara, si concretizzano nell’inedita coppia di centrocampo Burrai-Moscati. Premiati così gli sforzi del secondo, a seguire nelle ultime gare tutti i dettami dell’allenatore; e possibilità di rivedere all’opera le geometrie della prima ora, del primo. Non resta che vedere come si assortisce la coppia. Con Dragomir fuori, il crescente Sounas ronzerà intorno ai due. Quinto di sinistra Favalli dal primo minuto. Resta l’esperienza di Rosi a destra. Terzetto difensivo si va saldamente collaudando Sgarbi-Angella-Monaco. Bianchimano ad affiancare Melchiorri lì davanti , come si era compreso durante la settimana.

Primi minuti di spinta dei padroni casa, che nei primi tre minuti mettono insieme un paio di corner. A sinistra Monaco impegnato a stoppare in ultima istanza i tentativi di avanzata della catena di destra degli uomini di Pochesci. Quest’ultimo sa come compattare la linea di difesa tra le mura domestiche. Come quando all’8′ “manda” in fuorigioco Rosi lanciato da Bianchimano, veste assist-man. Gli emiliani invece, non sfondando a destra, provano la costruzione su quel lato, per poi aprire tutta a sinistra ad altezza area. Ma su quella mano c’è tutto il carico di esperienza di un Rosi in forma. E allora le coperture per Fulignati sono una garanzia. Così, nonostante l’intensità iniziale soprattutto del Carpi, le conclusioni sono sempre smorzate. Al 23′ il cross che parte da destra dal piede di Moscati, innescato da un Rosi a tutta fascia, meriterebbe maggior impatto a rete da parte di Melchiorri. Match che vola piacevole verso la mezz’ora, ed il Grifo ordinato, preciso e senza scomporsi, porta Bianchimano prima al 28′ a ‘colpire’ alto, a seguito di altro cross delizioso di Moscati, evidentemente mosso a dar ancor di più dall’innesto di Burrai stesso; e poi al 31′ a concludere ma in fuorigioco. Il Perugia dà l’impressione di voler spaccare la gara con efficaci fiammate di accelerate. Alla lunga pareggia il conto degli angoli. Ed architetta congeniali manovre per prendersi metri e campo. Il sorpasso nel conto dei calci dalla bandierina, segna il definitivo cambio di passo della contesa, in favore degli ospiti. Che non schioda però lo 0 a 0 del primo tempo.

Secondo tempo con  Sounas che da dieci metri al 1′ fallisce il bersaglio. Continuano a non concretizzarsi le occasioni rintuzzate in un modo o nell’altro. Ed allora il Carpi si riorganizza. Come spesso gli accade in casa, tenta di uscire per la tirata finale. Il subentrato Giovannini offre dinamicità e slalom alla manovra dei suoi. Ma anche lui difetta in conclusione finale come al 74′ quando si muove bene ma spara alle stelle. Caserta cambia via via gli interpreti a disposizione per cercar maggior freschezza nel contrasto al ritorno dei locali. Elia fa da contraltare a Giovannini. Ma entrambi i sodalizi, continuano a costruire bene fino alla fine senza giungere alla finalizzazione.

 

Tabellino 

Carpi – Perugia 0 – 0

CARPI: Rossini, Sabotic (53′ Varoli), Venturi, Gozzi, Maurizi, Fofana, Ghion, Lomolino (1′ st Bayeye), Ceijas (53′ Giovannini), Ferretti (61′ Carletti), Biasci (86′ Marcellusi).

A disp. Pozzi, Danovaro, Varga, Bellini, Rossi, Offidani, Ridzal.

All. Pochesci

PERUGIA: Fulignati, Rosi (79′ Cancellotti), Favalli (74′ Elia), Sgarbi, Angella, Monaco, Burrai (67′ Falzerano), Melchiorri, Sounas, Moscati, Bianchimano (79′ Minesso).
A disp. Bocci, Baiocco, Dragomir, Lunghi, Vanbaleghem, Tozzuolo, Kouan.

All. Caserta

ARBITRO: Ermanno Feliciani di Teramo (Dario Gregorio di Bari e Giovanni Mittica di Bari) – IV° ufficiale Stefano Milone di Taurianova.

RETI: –

NOTE: ammoniti Varoli (C)

 

Carmine D’Argenio

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Carmine D'Argenio

Carmine D'Argenio

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più