Quantcast

Banner Gori
Lega Pro

ESCLUSIVA-La Corte Federale stravolgerebbe il gir.C di Lega Pro

La ricostruzione di quanto accaduto

Calciatori giovani, acquisti e cessioni. Il mercato è sempre al centro dell’attenzione. Un episodio spiacevole, però, è legato ad un club campano, il Benevento Calcio per l’acquisizione di un calciatore, classe ’99, del quale evitiamo di fare il nome, ma oggi in una grande del calcio italiano. Ma andiamo per ordine e cerchiamo di ricostruire i fatti, allegati a fine articolo ed esclusiva di ViViCentro.it:

La Figc riceve una nota del 10 novembre 2015 nella quale si negava alla società Valle Telesina che deteneva il cartellino del calciatore in questione di adire per vie legali nei confronti della società Benevento Calcio s.r.l, oggi in testa alla classifica della Lega Pro girone C davanti a Foggia e Lecce.

Scorrendo negli atti del procedimento disciplinare n. 582pf 15-16 GT si riscontra la ‘violazione da parte della Soc. Valle Telesina e Benevento calcio, delle norme in materia di trasferimento […] hanno sottoscritto una scrittura privata’. Da successivi riscontri e indagini, è emerso che, per mezzo di colui che nei panni di dirigente del Benevento calcio, la stessa società ne risponda per responsabilità oggettiva.

Le indagini proseguono e il caso continua ad essere monitorato attraverso l’invio di documenti, tant’è che si giunge alla conclusione che ‘dagli atti sopra indicati e dalle risultanze acquisite, è emerso che … all’epoca dei fatti… della Società Benevento Calcio S.r.l. E la S.C. Valle Telesina ASD, non conferme alle disposizioni federali e, in particolare, in violazione, delle forme e delle modalità stabilite dalla NOIF e dal regolamento della LND’ e visto che la stesso S.C. Valle Telesina ha consentito che fosse sottoscritta una scrittura privata tra le due società per la cessione del calciatore in questione, si riscontra violazione. Si arriva alla conclusione che per il Benevento Calcio c’è responsabilità oggettiva che diventa diretta per la S.C. Valle Telesina ASD ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 4, commi 1-2 del C.G.S., con relativo deferimento al Tribunale Federale Nazionale della Figc al dirigente della Società Benevento Calcio Srl in questione, al dirigente della S.C. Valle Telesina ASD in questione e alle stesse due società. Si attende soltanto la data ultima per l’ufficializzazione.

Tutto questo potrebbe comportare dei punti di penalizzazione da scontare nell’attuale campionato al Benevento calcio, attualmente in testa alla classifica del girone C di Lega Pro con 4 punti di vantaggio sul Foggia. Ancora una volta assistiamo a campionati che eventualmente possono essere stravolti alla fine della stagione da decisioni della corte Federale, ma perchè aspettare tutta la stagione?

per la redazione sportiva, Ciro Novellino e Mario Vollono

Copyright vivicentro common

 

RIPRODUZIONE RISERVATA previa citazione della fonte ViViCentro.it, non è possibile riprodurre i documenti allegati

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Redazione Sportiva

Redazione Sportiva

1 Commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat