Quantcast

Banner Gori
Wags Stabiesi

Juve Stabia, Laura Fremiot (compagna di Calvano): Che bellezza la Campania! Simone sei un guerriero…spacca!

Nuova protagonista della nostra rubrica “Wags Stabiesi” è Laura Fremiot, compagna del centrocampista della Juve Stabia, Simone Calvano, che ha risposto alle nostre domande.

Ciao Laura, innanzitutto parlaci di te. Di cosa ti occupi e quali sono le tue passioni? Ciao! Nella vita faccio la modella commerciale per Instagram, o meglio, facevo…prima di decidere trasferirmi al Sud. Da qualche mese infatti sono diventata distributrice dei prodotti per il benessere personale: è un lavoro a tutti gli effetti e mi ha permesso di mantenere la mia indipendenza anche stando qui! Le mie passioni sono : la fotografia, i viaggi, shopping e…il sushi!

Come vi siete conosciuti tu e Simone? Da quanti anni siete fidanzati? Ci siamo conosciuti a Formentera due estati fa, grazie ad amici in comune! All’inizio ero un po’ dubbiosa, sappiamo bene la nomina dei calciatori… ma Simone è diverso, odia le donne, a lui basta un pallone, il parchetto con gli amici, una bella cena con le persone a cui vuole bene ed é l’uomo più felice del mondo!

Come è scoccata la scintilla tra Simone e la Juve Stabia? Quale è stata la tua reazione dopo la notizia del suo trasferimento? Eravamo a casa mia a Milano quando il DS della Juve Stabia l’ha chiamato, dopo aver messo giù il telefono, era contentissimo per quello che si erano detti. Io invece sono andata completamente in panico, avevo un lavoro a tempo indeterminato, e non avrei mai accettato di vederlo una volta al mese. Lui mi ha chiesto di andare a vivere insieme…ero felicissima ma allo stesso tempo avevo molta paura! Ma alla fine ho ascoltato il cuore.

Pur essendo un nuovo acquisto, Simone è già un inamovibile della squadra. Come avete vissuto il difficile periodo iniziale della stagione, fortunatamente messo alle spalle? All’inizio non è stato facile, vedevo Simone che ci stava male ed era triste. Io come sempre gli sono stata molto vicino e per fortuna le cose sono cambiate e migliorate! Speriamo che continuino così!

Se non sbaglio hai scelto di trasferirti anche tu qui. È la prima che vivi al Sud? Quali sono le prime impressioni sulla nostra città? I miei genitori sono nati in Puglia, conosco bene il Sud. Ma viverci è un altra cosa. Le impressioni positive sono state il caldo, che è durato fino ai primi di novembre, il cibo buonissimo, posti incredibili da vedere, e le persone che ci abitano sono molto più accoglienti. Noi a Milano siamo molto più freddi.  Qui ovunque vai la gente é gentile e disponibile! Quelle meno positive invece sono state il traffico e il modo di guidare un po’… selvaggio. Cercherò di abituarmi!

Come vi piace trascorrere il tempo libero? Avete avuto modo di scoprire le bellezze della Campania? Ci piace molto andare in giro, di solito dopo allenamento Simone dorme ma appena si sveglia facciamo sempre qualcosa: qualche gita, qualche ristorante, cerchiamo sempre su internet qualche posto nuovo da vedere o provare ! Per ora siamo andati a Napoli, Positano, Sorrento, Amalfi. Tutti posti bellissimi! Non vedo L ora che torni il caldo per vedere Capri!

Sabato arriverà la Salernitana, un derby molto sentito a Castellammare. Sarai allo stadio per sostenere la squadra? Si sente l’importanza di una gara del genere anche nei giorni precedenti? Sono sempre presente allo stadio a vedere le partite di Simone! Mi fa ridere perché fino a un anno fa non me ne fregava niente! Invece da quando sto con lui non vedo l’ora di vedere le sue partite! Mi emoziono e mi agito allo stesso tempo, è strano! Comunque non me ne intendo ancora “tantissimo” di calcio, sto imparando piano piano, ma so che è una partita sentitissima! Speriamo che Simone e i suoi compagni ce la mettano tutta per vincere!

In campo Simone a della grinta e del carattere le sue doti migliori. Fuori dal campo invece che tipo è? Quali sono i suoi pregi ed i suoi difetti? Un difetto enorme di Simone é che si sente in campo h 24. Per lui è sempre tutto una sfida vuole sempre “vincere lui”. Una volta è uscito dal campo con un buco in faccia e due in testa: mi ha risposto “sono un guerriero vero”.  A parte questo ha anche tanti pregi, é di cuore, é molto intelligente, e non gli sfugge niente. Anzi, a settembre quando eravamo appena arrivati gli dispiaceva che mi sentissi molto sola e mi ha regalato un cucciolo di chihuahua. Non me lo sarei mai aspettata da lui: quando vuole sa essere molto dolce.

Che rapporto hai con le altre mogli e fidanzate? Siete unite come lo è la squadra? Mi piace tantissimo il gruppo che si è formato, quando facciamo le cene di squadra sembriamo una grande famiglia! Questa cosa è molto bella! Ci vediamo spesso, dalla colazione al giretto al centro commerciale, al sushi quando i fidanzati sono in ritiro per farci compagnia…insomma facciamo sempre qualcosa!

Che messaggio vuoi lasciare a Simone alla vigilia di una partita così importante? Poco fa ti sei fatto male al ginocchio ma so che non ti spaventa niente e che ti riprenderai presto. Fosse per te andresti in campo anche con una gamba sola e questo ti fa onore! I tuoi compagni, il campo, e i tifosi hanno bisogno di te! Sei il nostro guerriero no? Spacca tutto come fai sempre.
Ti amo

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat